Il Città di Messina pareggia a Terme Vigliatore e si stringe attorno a Nello Basile

Terme Vigliatore-Città di Messina

In una nota stampa “La Ssd Città di Messina, in tutte le sue componenti, rivolge il più sincero augurio di pronta guarigione al tecnico Nello Basile, augurandogli di tornare presto ai bordi del campo”. La nota si conclude con l’augurio “Mister non mollare!”. Anche la redazione di MessinaSportiva sentitamente si unisce.

In campo il Città di Messina porta a casa solo un punto dalla trasferta di Terme Vigliatore, valida per il tredicesimo turno di Promozione. I giallorossi non sono andati oltre lo 0-0 contro un avversario largamente rimaneggiato, costretto a fare a meno di sette calciatori, fermati dal giudice sportivo per squalifica.

Tuttavia, la cronaca sportiva non può che passare in secondo piano. L’intera società si stringe intorno al tecnico Nello Basile, attualmente ricoverato al Policlinico in seguito ad un incidente.

Il match chiaramente si è giocato in un clima surreale. A dirigere la squadra dalla panchina ci ha pensato Luigi D’Alessandro che ha schierato un 4-4-2 con Simoni tra i pali, difesa composta da Iovine, Leo, Bombara e Andaloro, al centrocampo Cardia, Alessandro, Mancuso e Ginagò. In attacco la coppia formata da Codagnone e Amante.

Pareggio senza reti tra Terme Vigliatore-Città di Messina

Pareggio senza reti tra Terme Vigliatore-Città di Messina

Prima frazione di gara tutt’altro che spettacolare. Il Città di Messina prova a prendere l’iniziativa, ma è impreciso nella manovra e fatica a rendersi pericoloso in area avversaria. L’occasione più ghiotta capita alla mezz’ora sui piedi di Mancuso, ma il suo tiro da buona posizione si spegne sul fondo. Il Terme Vigliatore risponde timidamente con un tiro dalla distanza di Diaconu che termina alto. Nella ripresa gli ospiti cercano di affondare il colpo. Al 55′ Amante mette al centro un buon pallone dalla sinistra trovando in area Mancuso che calcia al volo senza però inquadrare la porta. Al 57′ Alessandro si ritrova la sfera sui piedi dopo un’azione insistita in area, ma il suo tiro è troppo debole. Bombara e compagni provano a cambiare passo, ma non riescono a rendersi più pericolosi nonostante l’ingresso della terza punta Augliera.

Il Città di Messina non approfitta del mezzo passo falso del Camaro e resta a cinque punti di distanza dalla vetta, staccando di una lunghezza la Messana, sconfitta in casa dal S.Biagio.

Il tabellino

Terme Vigliatore – Città di Messina 0-0

Terme Vigliatore: Adamo, Mandanici, La Macchia, Torre, Benenati, Rizzo, Biscari, Rotuletti, Li Donni (82′ Lo Cascio) Diaconu, Crisafulli (69′ Calabrò). Allenatore: Giuseppe Alizzi

Città di Messina: Simoni, Iovine (65′ Augliera), Andaloro, Cardia, Leo, Bombara, Mancuso, Alessandro (85′ Tiano), Codagnone, Amante, Ginagò (46′ Arena)

Arbitro: Fortunato Carmelo Papaserio di Catania.  Assistenti: Salvatore Totaro di Messina e Giuseppe Nazareno Caruso di Barcellona P.G.

Ammoniti: Simoni, Iovine (CdM), Adamo, Biscari, Torre, Lo Cascio (T)

Recupero: 1′pt, 5′st

Commenta su Facebook

commenti