La Confezioni Corpina Torrenova espugna il PalAlberti nel derby con l’Orsa

Micale al tiro (Torrenova)

La Confezioni Corpina Torrenova espugna il Palalberti di Barcellona per 70-85 grazie a un’ottima prestazione e rimane in testa alla classifica a pieni punti. La squadra di coach Bacilleri batte l’OR.SA e rimane così imbattuta in campionato, preparandosi al meglio per la prossima ancor più complicata trasferta contro la Libertas Alcamo. Decisivi per le aquile Galipò, Arto, Albana e l’ottima prestazione difensiva di Micale.

L’approccio per gli ospiti è ottimo: la difesa funziona bene, i lunghi Albana e Campbell trovano punti importanti e la difesa regge l’impatto dell’OR.SA che chiude in svantaggio la prima frazione per 18-19. La gara prosegue sul filo dell’equilibrio, i padroni di casa trovano il vantaggio al 15’ sul 24-23, ma i ragazzi di coach Bacilleri si affidano ancora a Campbell che segna e crea spazi per i compagni Dyachenko, Arto e Micale. La gara è molto fisica e all’intervallo lungo la Confezioni Corpina Torrenova è avanti 31-38. Le triple di Albana e cinque punti di Dyachenko (una tripla e un canestro in appoggio al ferro) aprono il terzo quarto. La squadra di coach Bacilleri sembra ancora più decisa rispetto al primo tempo e con una difesa aggressiva colleziona palloni recuperati. Ancora Campbell da sotto e una bomba di Arto danno il +15 (43-58). L’OR.SA. non molla e dopo essere stata a sole 10 lunghezze di distacco (49-59) alla terza sirena, tenta di tornare in partita toccando il -6. È Lorenzo Galipò però a togliere le castagne dal fuoco con due palle recuperate che modificano nuovamente l’inerzia del gara.

La gara diventa sempre più maschia, e alla combo guard delle aquile si aggiunge anche Andrea Arto che, dopo l’antisportivo sanzionato a Gugliotta, piazza un’altra bomba regalando il massimo vantaggio agli ospiti (+17, 57-74) al 33’. L’OR.SA torna al -12 (66-78), ma è la difesa l’arma in più delle Aquile. Campbell stoppa i tentativi avversari, Albana in lunetta non sbaglia e piazza la bomba del +16 (66-82) che di fatto chiude il match.

Arto (Torrenovese)

Arto (Torrenovese)

Dichiarazioni

Domenico Bacilleri (coach Confezioni Corpina Torrenova): «Quella di questa sera è una vittoria molto importante non tanto per la classifica quanto per la continuità di rendimento in campo, e perché ottenuta in campo difficile contro un’ottima squadra ottima, che ha rapidità, precisione da fuori e fisicità all’interno dell’area. È stato dunque un test totalmente diverso perché l’OR.SA è una squadra con tutte le caratteristiche che potevano metterci in difficoltà. Siamo stati bravi, ma dobbiamo ancora migliorare perché abbiamo avuto dei momenti di appannamento. Rimane comunque un successo importante perché, dopo 2 giornate consecutive lontano dal PalaTorre, andremo a giocarcela nuovamente fuori casa contro la Libertas Alcamo, una squadra che un rendimento migliore del nostro sia in attacco che in difesa. Sono soddisfatto però del fatto che la squadra ha avuto grande carattere».

OR.SA. Barcellona – Confezioni Corpina Torrenova 70-85 (18-19)(31-38)(49-59)

OR.SA. Barcellona: Costantino 3, Biondo 3, Varotta 16, Gugliotta 7, Ippedico 9, Floramo, Albo 13, Radonjic 7, Porcino, Raicevic 12, Mustacchio. All: Pirri

Confezioni Corpina Torrenova: Sgrò, Micale 3, Albana 10, Galipò 4, Arto 17, Crisà, Dyachenko 27, Lardomita, Campbell 24, Marino, Micciulla, Serafino. All: Bacilleri

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti