Città di Messina, Berra e Bonamonte ultimi innesti. Acireale, ecco Gambuzza

Alessandro BonamonteAlessandro Bonamonte ha già collezionato una quarantina di presenze in D con Città di Messina e Hinterreggio

Il Città di Messina chiuderà il mercato con altri due innesti. In dirittura d’arrivo il trasferimento dal Camaro del centrocampista Alessandro Bonamonte, aggregato al gruppo di Furnari già da qualche settimana e disponibile eventualmente già per domenica. Per lui già una quarantina di apparizioni in D, tra il 2012 e il 2015, con le maglie di Città di Messina e Hinterreggio. Tutto pronto anche per la formalizzazione dell’accordo con l’esperto difensore argentino Tomas Berra che, in quanto svincolato, potrà legarsi ai giallorossi anche a mercato chiuso. Si attende soltanto il transfer dal Sud America per l’annuncio e il deposito del contratto.

Raffaele Gambuzza lascia la Palmese per l’Acireale

Porterà in dote fisicità e l’esperienza accumulata nel massimo campionato argentino, con il Rosario Central. Non sono previsti invece movimenti in uscita, dal momento che anche Cafarella, Di Vincenzo e Grasso dovrebbero restare in rosa. Un organico molto nutrito, con svariate alternative tra gli under, che consentirà di fronteggiare anche le perduranti assenze dei lungodegenti Princi e Portovenero.

Domenica i peloritani saranno di scena a Palmi. Rispetto al match di Coppa i neroverdi perdono però almeno tre elementi per via della grave crisi societaria che ha portato alla nomina di un curatore fallimentare. Il difensore Raffaele Gambuzza si accasa all’Acireale, che ha già ufficializzato l’arrivo dell’ex Altamura, a segno in Coppa proprio contro il Città. L’ex milazzese Gerardo Strumbo dovrebbe legarsi invece già nelle prossime ore al Locri, mentre il centrocampista Claudio D’Ascoli ha già firmato con l’ACR Messina.

Commenta su Facebook

commenti