Chiellini, 500 presenze con la Juve: la gara d’esordio la giocò contro il Messina

Giorgio Chiellini giocherà stasera la sua cinquecentesima gara con la Juventus

Una serata da ricordare per la Juventus e soprattutto per Giorgio Chiellini, perno della difesa di Massimiliano Allegri e della Nazionale italiana. All’Allianz Stadium i campioni d’Italia hanno eliminato l’Atletico Madrid di Diego Simeone, grazie alla tripletta di Cristiano Ronaldo, ribaltando così il 2-0 rimediato nell’andata negli ottavi di Champions League. Il capitano bianconero ha giocato il suo match numero 500 con la maglia della Vecchia Signora, celebrando il traguardo con il passaggio del turno e l’approdo ai quarti di finale.

IL DEBUTTO – Giorgio Chiellini, infatti, esordì il 15 ottobre del 2005 al “Delle Alpi” di Torino, subentrando a Pavel Nedved, al 75′ della sfida contro il Messina. Contro i peloritani fu decisiva l’accelerazione di Alessandro Del Piero, rapidissimo a scartare i difensori e a battere Storari con una rasoiata all’angolino basso. Fu quella la quarta sconfitta in campionato per i ragazzi di Bortolo Mutti, dopo i ko contro Lazio, Siena e Sampdoria. Torneo che si concluse per i giallorossi con la retrocessione, prima della riammissione in serie A alla luce delle sentenze di Calciopoli che portarono al declassamento in B proprio della Juventus.

The following two tabs change content below.
Filippo D'Angelo

Filippo D'Angelo

Passione sfrenata per il calcio ed il giornalismo. Sogna di diventare telecronista sportivo e nel frattempo è voce di un programma radio e firma di più testate online

Commenta su Facebook

commenti