Caturano-show, il Lecce è inarrestabile. Sorridono Casertana e Andria

CaturanoCaturano del Lecce

Il Lecce vola e spazza via anche il Catanzaro, centrando la sua quarta vittoria in altrettante gare. Al “Via del Mare”, in una delle gare serali del turno infrasettimanale del girone C, matura così un rotondo 3-0 con protagonista il solito Salvatore Caturano. Il bomber, ex del Messina, insacca al 17′ la rete del vantaggio. poi Torromino raddoppia al 76′. Con i calabresi in 10 a causa del rosso comminato a Prestia, ancora Caturano va a segno su rigore, chiudendo i conti all’80’. Settima rete in campionato per l’attaccante, autore di uno straordinario avvio di torneo. Salentini in vetta a punteggio pieno a quota 12, in attesa del Foggia, impegnato nel posticipo di giovedì contro la Virtus Francavilla.

Cosenza

Il Cosenza celebra il netto successo con il Melfi

La Casertana piega 2-1 il Taranto, conquistando la seconda affermazione di fila. Viola su rigore al 25′ illude i pugliesi. Sempre dagli undici metri, al 54′, il pari di Giannone. Tra i “falchetti” viene espulso Potenza, ma i padroni di casa trovano comunque la rete del sorpasso al 77′ ancora Giannone che però qualche minuto dopo si fa espellere, lasciando i suoi addirittura in nove. Si sblocca la Fidelis Andria, vittoriosa per 2-0 sulla Paganese, ancora incapace di fare punti. Fall apre le marcature al 15′, Mancino raddoppia al 44′ facendo calare anticipatamente il sipario sul match. Notte fonda per la squadra di Grassadonia, sempre ferma a 0. Tris del Cosenza ai danni del Melfi. Succede tutto nel primo tempo. L’inizio è di marca ospite, ma i silani affondano con Statella (17′), Gambino (26′) e Cavallaro (31′), trovando un pesantissimo 3-0. E’ la seconda vittoria del campionato per i rossoblù.

Casertana

La Casertana celebra il successo con il Taranto

Questi i risultati degli anticipi della quarta giornata di Lega Pro.
Casertana-Taranto 2-1
Cosenza-Melfi 3-0
Fidelis Andria-Paganese 2-0
Fondi-Akragas 2-0
Juve Stabia-Messina 2-1
Lecce-Catanzaro 3-0
Siracusa-Monopoli 1-1
Reggina-Catania 1-1
Vibonese-Matera 0-1

Questa la nuova Classifica aggiornata in virtù delle penalizzazioni (Catania -7, Melfi e Fondi -1).
Lecce 12 punti, Matera 10, Foggia e Juve Stabia 9, Cosenza e Casertana 6, Fondi, Taranto e Reggina 5, Virtus Francavilla, Messina, Monopoli, Fidelis Andria e Vibonese 4, Catanzaro 3, Siracusa, Akragas e Melfi 2, Paganese 0, Catania -2.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva