Castanea-Sporting S. Agata, la qualificazione alla finale si deciderà in gara 2

Castanea

Alla palestra Comunale di Ritiro si è giocata gara 1 della Semifinale del Campionato di Promozione Regionale. Di fronte per l’ennesima volta in stagione due squadre che si sono date battaglia per un intero anno, il Castanea Basket 2010 e lo Sporting Sant’Agata. Anche questa gara non ha tradito le attese una gara giocata senza grossi divari, tranne nel terzo quarto quando i viola hanno provato l’allungo con le triple di Carpinteri A. e di Campi, fuga non riuscita merito di un ottimo Mondello, in giornata di grazia dalla lunga distanza e del solito Valente.

Tutto rinviato al retourn match del PalaMangano, casa dei bianchi di coach Fiasconaro, il punteggio di gara uno e di 62-61, praticamente ha il gusto di un pareggio, sicuramente sarà un’altra partita che profuma di finale per due squadre che meriterebbero entrambe la serie D, ma purtroppo la formula che regola il campionato ha messo di nuovo di fronte due formazioni importanti che si contendono un solo posto qualificazione.

Palla a due S. Agata-Castanea

Non sono apparsi nella loro migliore giornata i due direttori di gara, non hanno fatto osservare il minuto di raccoglimento. La conduzione della gara non è stata all’altezza delle aspettative, sotto ogni punto di vista, questa può sembrare un’affermazione strana visto che si parla di due personaggi militanti anche in tornei come la C Silver.

Un grande in bocca al lupo il Castanea lo rivolge a Urso, giocatore dello Sporting che abbandona il campo in anticipo per un infortunio, sul fronte Castanea si lavorerà sul recupero di Campi, Bianchi e Gugliotta, che hanno accusato alcuni problemi fisici, mentre Andronaco ancora infortunato rischia di saltare anche gara 2.

Castanea Basket 2010 – Sporting S.Agata 62-61
Parziali: 14-15;  30-24;  47-46;  62-61

Castanea Basket 2010: Lucchesi 3, Carpinteri A 15, Frisone, Russo 3, Urbani, Bonanno 3, Greco, Cucinotta, Gugliotta 13,
Bianchi, Campi 8. All. Frisenda-Ardizzone

Sporting S.Agata: Cipriano, Pizzuto 8, Urso 4, Machì 6, Mondello 17, Strati, Sindoni 4, Fiasconaro, Fiasconaro L. 4, Valente 18, Serio. All. Fiasconaro

Arbitri Perrone A. – Puglisi di Catania

Commenta su Facebook

commenti