Il Castanea rimedia una sconfitta di un solo punto con Zafferana

Il Castanea perde la prima di campionato disputata a Giarre contro Zafferana. Ai ragazzi di coach Frisenda non basta la buona prova del capitano D’Ignoti, autore di 23 punti. Pronti via e lo Zafferana di coach Privitera è subito in vantaggio. Il Castanea inizia spento e con pochi punti nelle mani. Il Basket Club parte subito con una buona media realizzativa e con una difesa a zona che mette subito in difficoltà Bonsignore e compagni. Infatti gli spazi “liberi” vengono del tutto coperti. Il castanea dopo 5 minuti di gioco si ritrova sotto di 4 (12-8), e coach Frisenda cerca di dare le prime dritte ai suoi. Frisone prima e Bonsignore dopo cercano di restare in scia di Torrisi e compagni. Il primo periodo si conclude con il punteggio di 17 a 13.
La musica non cambia nel secondo periodo. Però a differenza del primo, è il capitano D’Ignoti a farsi sentire sia fuori che dentro il campo. E punto dopo punto cerca, aiutato da Campanella, a ricucire lo strappo fin li accumulato. Molti sono i punti realizzati dai lunghi dello zafferana, uno su tutti Giuffrida. Si va cosi all’intervallo lungo in perfetta parità 29-29.

Il capitano del Castanea Nicola D'Ignoti

Il capitano del Castanea Nicola D’Ignoti

Rientrati in campo dopo l’intervallo lungo, le due squadre sembrano determinate a porre un netto distacco in vista dell’ultimo quarto. Il Castanea sembra avere il giusto appiglio. Prima Campanella, poi Manasseri e infine D’ignoti, creano il primo parziale del match (2-8). Lo Zafferana però non vuole perde in casa soprattutto all’esordio e si affida al suo uomo migliore, Signorelli. Il quale riesce prima della sirena di fine quarto a riportare i suoi al -2 finale. Il castanea però ha di contro i molti falli fatti dai lunghi ma soprattutto dal play Bonsignore. Nell’ultimo quarto si vede un po di tutto. Il Castanea sembra quello visto nel primo periodo. Non bastano infatti neanche i punti di Sturniolo per mantenere il vantaggio sin li acquisito e il punteggio dopo 5 minuti è in parità (47-47). Da qui in avanti si assiste in pratica a un’altra partita. Lo Zafferana trova canestri importanti principalmente da due suoi atleti.  Pistarà che fino a questo momento aveva realizzato solo 4 punti, ne segna ben 12, portando cosi la sua squadra sul +6 quando sul tabellone resta solo un minuto da giocare. Il Castanea ci prova, sfruttando al massimo la vena realizzativa del suo capitano. Ma tutto si rileva nullo, con lo Zafferana che vince meritatamente. Agli uomini di coach Frisenda resta solo da fare un “mea culpa” per come hanno affrontato il match e per non aver chiuso la partita quando dovevano. Lo sgurado è già rivolto alla prossima sfida contro l’Alfa Catania per ottenere i primi punti in classifica.

Basket club Zafferana vs A.S.D. Castanea Basket 2010 62-61
Basket Club Zafferana: Pistarà G. 14, Privitera C. 6, Torrisi M. 7, Maugeri A. 17, Re S., Cavallaro D., Sapienza P. 4, Fichera W., Giuffrida M. 2, Garozzo D., Signorelli D. 12, Sapiemza S. ne. All. Privitera
A.S.D. Castanea Basket 2010: D’ignoti N. 23, Frisone S. 3, Carpinteri A. 4, Campanella A.15, Bonsignore A. 5, Manasseri B. 5, Sturniolo G. 6, Amato M. ne, Balagano D., Saccà R. ne. All: Frisenda F.
Arbitri: La Macchia A. e De Giorgi G.
Parziali: 17-13; 12-16; 16-18; 17-14

Il Basket Club Zafferana

Il Basket Club Zafferana

Commenta su Facebook

commenti