La capolista JustMary ospita il Cus Catania. L’Under 20 supera Torrenova

Matas BudrysMatas Budrys in azione (foto De Paoli)

Dopo l’importante successo nel combattuto match contro la Fortitudo Messina la capolista JustMary Messina Cocuzza torna a giocare in casa contro il Cus Catania. La formazione universitaria dopo un inizio condizionato dai tanti infortuni ha cominciato a risalire la classifica e ha già raggiunto matematicamente i playoff a quattro giornate dalla fine della regular season. L’appetito vien mangiando e la formazione allenata da Guadalupi può ancora fare un pensierino al quarto posto attualmente occupato dalla Fortitudo Messina, che sarà fra l’altro il prossimo avversario interno dei catanesi, ragion per cui contro la Nuova Pallacanestro sicuramente Mazzoleni e compagni giocheranno con la tranquillità di chi non ha nulla da perdere.

Moussa Diakite

Moussa Diakite grande protagonista con la Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza

Il top scorer è il rientrante Mazzoleni (12,0), seguito dall’ex Paternò, Acireale e Adrano Lo Faro (11,7) e del veterano Roberto Saccà con 11,7 punti a gara. Sotto le plance giostrano il centro Cuccia (5,4) e l’ala Corselli (10,7) mentre fra gli esterni bene Vasta (8,4) e Pennisi (7,4). Il roster a disposizione del coach cussino è pressochè infinito (ben 20 gli atleti impiegati) e può contare fra gli altri anche sull’esperto Sarchioto, l’ex Alfa e Paternò Gemmellaro, il play ex Gravina Arena (6,0), la guardia Elia e il talentino Guadalupi (7,2).

Avversario dunque da prendere con le pinze per la formazione giallorossa reduce da un derby intenso e dispendioso dal punto vista fisico e mentale. Palla a due per JustMary Messina Cocuzza – Cus Catania  domenica 16 maggio alle ore 18:00 al PalaCocuzza di San Filippo del Mela, arbitreranno Giosè Brusca di Palermo e Antonino Scuderi di Capaci (PA). Il match, in osservanza del protocollo Fip relativo al Covid 19, sarà disputato a porte chiuse. Sulla pagina Facebook ufficiale sarà disponibile la diretta streaming del match. Nel torneo U20 intanto arriva la seconda vittoria in due gare dei giovanissimi di coach Pizzuto che superano senza problemi la Cestistica Torrenovese.

JustMary Messina Cocuzza Serie C Silver

Nedeljko Vucenovic con la divisa della Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza

N.P. Messina Cocuzza – Cestistica Torrenovese 103-21
N.P. Messina Cocuzza:  Cannata 4, Crisafulli 11, Fernandez 9, Diakite 21, Mihajlovic 23, Boyanov 17, Vucenovic 18. Allenatore: Pizzuto. Assistente: Manzo.
Cestistica Torrenovese: Pintagro 3, Calcagno 1, Valenti 9, Saccone 6, Baggiano, Triscari 2, Castrovinci, Sirna, Angelo, Fazio, Spirito.
Allenatore: Bacilleri. Assistente: Ferlisi
Parziali: 24-10, 28-3 (52-13), 27-0 (79-13), 24-8 (103-21).

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva