Busatto e Fantoni si aggregano in ritiro. Damian escluso dai convocati a Terni

Lewandowski e BaldeLewandowski e Balde in allenamento

Come da programma, anche il terzo giorno di ritiro ha visto l’Acr Messina impegnato in una doppia seduta, agli ordini di mister Sasà Sullo e del suo staff. Il vice è Daniele Cinelli, che per due anni ad Avellino è stato al fianco dei vari Bucaro, Ignoffo, Capuano e Padovano. Il preparatore atletico Alessandro Innocenti, già al fianco di Sullo a Bari, a Torino e in Nazionale e al Fc Messina nel 2005/06. Il preparatore dei portieri Marco Onorati, che da calciatore collezionò 54 presenze con l’As Messina tra il 1993 e il 1995 e ha ricoperto lo stesso ruolo tra Catania e Genoa. La mattinata di lavoro, è stata suddivisa tra esercizi in palestra, parte atletica ed esercizi a tema con il pallone in campo. L’allenamento pomeridiano ha visto il gruppo impegnato in esercitazioni tecnico-tattiche.

Sasà Sullo

Sasà Sullo e il suo staff a Zafferana Etnea

Anche lunedì, per il terzo giorno consecutivo, è prevista una doppia seduta. In gruppo ci saranno per la prima volta i due under in arrivo dal Vicenza, Fantoni e Busatto, che in serata sono atterrati a Catania. Nicholas Fantoni è un difensore centrale ed era il capitano della Primavera 2 che ha chiuso al quinto posto il torneo di categoria. Per lui una ventina di presenze e le gare di Coppa Italia con Pro Patria e Udinese. Sempre in biancorosso Tommaso Busatto, che può giostrare sia da prima punta che da attaccante esterno, ha firmato dodici reti e cinque assist. Da segnalare in particolare la doppietta al Parma e le quattro reti rifilate, tra andata e ritorno, al Monza. Entrambi 2002, non influiranno sul limite dei 24 calciatori da inserire in lista. Sono stati in ritiro con la prima squadra e Busatto, che sembrava destinato a trasferirsi al Torino, è partito titolare nella recente amichevole con il Lecce. Sono stati schierati anche nel precedente test con il Cagliari.

Gabriele Morelli

Il terzino Gabriele Morelli è tra gli elementi più esperti

A Zafferana Etnea è atteso anche l’attaccante Raffaele Russo, un ’99 che arriverà in prestito dal Napoli. Nel vivaio partenopeo 90 gare e 17 reti, due nella Uefa Youth League contro Besiktas e Manchester City. A Rieti il primo gol in Lega Pro, nell’ultima annata ben 28 apparizioni con il Grosseto. Cresce la fiducia anche per uno dei colpi più attesi, il centrocampista Filippo Damian, che Cristiano Lucarelli ha escluso dai convocati per il match di Coppa Italia che la Ternana ha vinto ai rigori contro l’Avellino dopo l’1-1 dei tempi regolamentari.

Il 25enne originario di Castelfranco Veneto, vincolato fino al giugno 2023, ha già vinto due campionati di serie C, con il Pordenone e appunto i rossoverdi, sfiorandone un terzo con il Siena. Nel biennio in Umbria 54 gettoni complessivi, le reti contro Paganese, Catania, Cavese e Rieti e quattro assist. Già cinque i tornei professionistici in carriera, dal momento che in precedenza aveva trovato continuità di rendimento anche nel Como. I primi passi invece nelle giovanili del Padova e del Chievo Verona. Il Messina spera di potersi assicurare il suo prestito, che si aggiungerebbe ad Adorante, Sarzi Puttini, Fantoni e Busatto. In Lega Pro è consentito un tetto massimo di otto trasferimenti a titolo temporaneo.

Gian Marco Distefano

Gian Marco Distefano ha mostrato ottimi numeri a Paternò

Questa la rosa provvisoria dell’Acr Messina (acquisti ufficializzati). 
Portieri – Antonino FUSCO (2000), Michal LEWANDOWSKI (1996).
Difensori – Tiago Lisboa Silva GONÇALVES (2000), Gabriele MORELLI (1996), Daniele SARZI PUTTINI (1996).
Centrocampisti – Lamine FOFANA (1998), Amara KONATE (1999).
Attaccanti – Andrea ADORANTE (2000), Ibourahima BALDE (1999), Gian Marco DISTEFANO (2000).

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma