Bocce, Nunnari e Giacalone campioni provinciali. Staccato il pass per Trapani

Filippo NunnariFilippo Nunnari e Daniele Giacalone si sono qualificati per Trapani

Sono Filippo Nunnari e Daniele Giacalone dell’Asd Gazzi i vincitori del torneo provinciale di bocce e che rappresenteranno il nostro territorio alle prossime competizioni regionali a Trapani. Si è concluso così un torneo che si è svolto in cinque fine settimana a partire dallo scorso 26 febbraio, avendo come teatro tutti e quattro i bocciodromi cittadini: Gazzi, San Giovannello, Faro Superiore e Torre Faro, per delle gare in cui ha visto prevalere il sano agonismo sportivo.

Giacalone e Crisafulli

Giacalone e Crisafulli

Conclusa la fase preliminare si è arrivati alle semifinali, in cui a fare la voce grossa era stata proprio la società della zona sud, capace di pizzare ben cinque atleti sugli otto complessivi delle categorie B e C. Riuscendo, in un secondo momento, a monopolizzare le due finali. Venerdì 26 marzo spazio alla categoria C, teatro è il bocciodromo di Faro Superiore, casa dell’Asd Fratellanze.

Nella prima semifinale Maurizio Crisafulli (Asd Gazzi) ha superato Francesco Rotondo (Asd Le Vittorie), garantendosi la finale contro il compagno di squadra Daniele Giacalone che, a sua volta, ha superato Orazio Bicchieri dell’Asd San Giovannello. Al termine di una sfida molto tirata decisa ai pallini a prevalere è stato appunto Giacalone, che dunque stacca il pass per la fase regionale. Altrettanto emozionanti gli incontri della categoria B che si sono svolti nel bocciodromo di San Giovannello nella giornata di domenica.

Nunnari

Filippo Nunnari soddisfatto dopo la vittoria

La semifinale tutta Gazzi va ad Alessandro D’Angelo che supera il compagno di squadra Massimo Notore. Filippo Nunnari, dal canto suo, ha la meglio su Sante Scimone dell’Asd Le Vittorie. La finale è un derby in famiglia tra i Nunnari e D’Angelo, alla fine a prevalere è il primo al termine di un doppio confronto tirato. I due atleti dell’Asd Gazzi rappresenteranno Messina nella rassegna regionale, ma la cosa importante è che in città certe manifestazioni si siano potute svolgere in sicurezza e in pieno rispetto delle normative vigenti.

Nunnari esprime tutta la propria soddisfazione non soltanto per il risultato conseguito, ma anche per il segnale di positività che il mondo delle bocce ha dato allo sport cittadino: “Vincere fa sempre piacere, in ogni ambito. Stiamo parlando comunque di una manifestazione di tutto rispetto, non dimentichiamoci che grazie a questo torneo si può accedere ai campionati regionali. Nel nostro piccolo abbiamo cercato di andare avanti, a breve ci sarà la seconda edizione del Master cittadino organizzato proprio dalla società Asd Gazzi, lo dobbiamo a noi ma anche alla città”. 

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva