Bjelanovic a Tlp: “Convinto dall’insistenza di Ferrigno. Mi attendo un grande pubblico”

Riportiamo l’intervista realizzata dal portale nazionale TuttoLegaPro.com, che ha contattato il neo-acquisto del Messina:

Milano chiama, Spalato risponde. Nelle scorse ore il Messina ha piazzato un colpo da novanta sul mercato, ingaggiando il centravanti Sasa Bjelanovic. L’ex bomber di Varese ed Hellas Verona si è raccontato direttamente dalla Croazia.

Bjelanovic celebra una rete siglata con la maglia del Vicenza

Bjelanovic celebra una rete siglata con la maglia del Vicenza

Sasa è ufficialmente un attaccante del Messina.

“Ho letto sul sito la notizia con felicità. In questi giorni sono a Spalato in famiglia per staccare la spina e godermi gli ultimi giorni di vacanza. Non vedo l’ora di iniziare…”.

Sensazioni da nuovo bomber giallorosso?

“Sono molto contento della scelta che ho fatto e dell’epilogo positivo della trattativa. Mi volevano diversi club, ma non potevo dire no al Messina. Il diesse Ferrigno mi ha stregato con il suo entusiasmo e i suoi progetti. Mi ha dimostrato una grande volontà nell’ingaggiarmi e sono rimasto colpito dalla sua energia e dai suoi programmi. Non potevo declinare la proposta del direttore…”.

Scende in Lega Pro…

“Lo faccio per un grande grande piazza che ho affrontato in passato in categorie superiori. Per blasone e passione Messina non ha nulla da invidiare a tanti club di A e B. Spero che ci sia sempre il pienone allo stadio; perché i tifosi possono darci una grande mano con il loro calore. Inoltre in città mi dicono ci sia un entusiasmo incredibile per i due campionati di fila vinti”.

Non c’è due senza tre…

“Solo per Messina sono sceso di categoria. Voglio fare un campionato importante, anche se sappiamo che sarà molto difficile e la concorrenza che ci aspetta sarà agguerritissima. Dobbiamo avere rispetto di tutti, ma timore di nessuno”.

Commenta su Facebook

commenti