Betaland Capo d’Orlando: è fatta per Drake Diener. Scartata la conferma di Oriakhi

Drake Diener

Tante novità nel nuovo roster della Betaland Capo d’Orlando per la stagione 2016/2017. Il fatto nuovo maggiormente rilevante per tutto l’ambiente paladino riguarda l’attesa finita a Capo d’Orlando: è infatti arrivata la firma di Drake Diener (Priority Sports-Two Points), che tornerà in campo, dopo l’interruzione anticipata della stagione 2015-16 a Saragozza per il riacutizzarsi di problemi fisici allo stomaco, col club che l’aveva fatto debuttare in serie A nel 2007-08. La fumata bianca ad una trattativa che durava da tre settimane è arrivata martedì sera con il Ds Giuseppe Sindoni che ha anticipato la firma sul contratto del giocatore nativo di Fond Du Lac con una frase su Facebook che non lasciava dubbi (“fanno dei giri immensi”…).

Sempre in entrata esclusa definitivamente la conferma di Alex Oriakhi: la società siciliana ha spostato la sua attenzione su un lungo extracomunitario capace di giocare sia da ala forte sia da centro, mentre il cambio del serbo Vojislav Stojanovic nello spot di ala piccola sarà un giocatore di passaporto europeo o Cotonou.
Intanto l’assistant coach sarà Flavio Fioretti (SportLab Agency), storico vice di Cantù e Reggio Emilia, inattivo nel 2015-16. Mario Ihiring infine sarà girato in prestito al Prievidza, squadra slovacca che disputerà i preliminari della Champions League FIBA.

Flavio Fioretti nuovo assistant coach della Betaland

Flavio Fioretti nuovo assistant coach della Betaland

The following two tabs change content below.
Redazione Messina Sportiva

Redazione Messina Sportiva

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com