Bernardo (VIDEO): “A Poggibonsi l’unico rosso della carriera. Domenica voglio riscattarmi”

Bernardo, ancora in gol
Vittorio Bernardo stacca di testa a Foggia (foto Cuteri)

Vittorio Bernardo stacca di testa a Foggia (foto Cuteri)

A Poggibonsi per puntare al tris di successi e compiere un altro passo verso la Lega Pro unica. Agganciato l’ottavo posto in classifica il Messina adesso non vuole mollare la presa. L’attaccante Vittorio Bernardo, ingaggiato nel corso della movimentata sessione di calciomercato invernale e schierato titolare da Grassadonia negli ultimi due vittoriosi confronti, spiega: “Contro Aversa Normanna e Foggia abbiamo disputato due grandi partite e vogliamo allungare questa striscia positiva, anche perchè siamo in una fase cruciale del torneo. La gara vinta allo “Zaccheria” rappresenta una tappa fondamentale soprattutto per il morale”.

Alla punta nativa di Erice, andata a segno per quattro volte con il Teramo nella prima metà di stagione, manca ora la gioia del gol con i giallorossi. “Spero di riuscire a sbloccarmi al più presto con questa maglia, ma è più importante che il Messina ottenga altri risultati positivi, indipedentemente dal nome dei marcatori. Dal mio arrivo ho subito notato un grande gruppo. Non mi sono posto obiettivi particolari in termini di reti, ovviamente vorrei farne più possibile, ma resta primario il raggiungimento della Lega Pro unica, chiudendo tra le prime otto in classifica”.

Vittorio Bernardo in azione  (foto Gabriele Maricchiolo)

L’attaccante in azione (foto Gabriele Maricchiolo)

In terra toscana Bernardo proverà inoltre a cancellare quanto accaduto tra le file del Teramo, quando nel girone d’andata venne espulso, per un fallo di reazione commesso ai danni di Checchi. Episodio che non impedì alla formazione di Vivarini di incamerare i tre punti, in virtù del rigore trasformato nel finale da Dimas. “Domenica affronteremo una squadra molto giovane che corre tanto. Gli mancheranno un paio di pedine, ma qualitativamente siamo più forti e giocando sul loro livello dal punto di vista agonistico potremo avere la meglio. Il cartellino rosso dell’andata ? E’ stata l’unica espulsione della carriera, adesso spero di potermi riscattare”.

Questa l’intervista video all’attaccante del Messina Vittorio Bernardo:

Questa l’intervista video al direttore sportivo del Messina Fabrizio Ferrigno:

Commenta su Facebook

commenti