Ferrigno (VIDEO): “Non abbiamo fatto ancora nulla. A Poggibonsi la gara più difficile”

Fabrizio FerrignoIl direttore sportivo del Messina Fabrizio Ferrigno ai nostri microfoni
Il direttore sportivo del Messina Fabrizio Ferrigno ai nostri microfoni

Il direttore sportivo del Messina Fabrizio Ferrigno ai nostri microfoni

Dopo aver sbancato Foggia il Messina prepara la seconda trasferta consecutiva con il carico di ottimismo derivante dal blitz di venerdì scorso in terra pugliese. Il direttore sportivo giallorosso Fabrizio Ferrigno presenta così la prossima gara con il Poggibonsi: “Siamo usciti dalla zona playout, ma non abbiamo fatto ancora nulla e domenica ci attende una sfida insidiosa. La partita di Foggia, in uno stadio stupendo e contro la quarta in classifica, si preparava da sola. Il Poggibonsi si trova con l’acqua alla gola, come accaduto a noi circa un mese fa: questa è la partita più difficile del nostro cammino”.

Con il pieno recupero di De Vena qualche opzione in più in avanti per Grassadonia che nell’allenamento svolto al San Filippo a porte aperte, nel pomeriggio di giovedì, ha mescolato le carte. “E’ sempre bello poter avere tutti a disposizione, senza infortuni nè squalifiche, in modo tale da consentire al mister di poter fare liberamente le sue scelte. Ben vengano, dunque, questi grattacapi in termini di abbondanza. Gli acquisti del mercato invernale ? Gli ultimi risultati sono merito di tutti, anche di chi aveva sofferto nella prima parte di stagione e ha fatto inserire i nuovi che stanno dando un grande contributo. La squadra c’era anche precedentemente, ma sono stati persi tanti punti negli ultimi minuti, altrimenti la classifica sarebbe stata già diversa”.

Una fase degli allenamenti ospitati dal San Filippo (foto Matteo Arrigo)

Una fase degli allenamenti ospitati dal San Filippo (foto Matteo Arrigo)

Su Corona e Ignoffo, leader del gruppo, aggiunge: “Faccio sempre i complimenti a chi non gioca. Loro sono i due vecchietti, ma si allenano sempre al 110%. Tutti danno il massimo, perchè il posto assicurato non ce l’ha nessuno e si tenta dunque di mettere in difficoltà il mister nelle sue scelte”. 

Ferrigno mette infine in guardia i suoi sulle difficoltà del proseguo di torneo, nonostante l’aggancio all’ottavo posto, dopo una lunga rincorsa, abbia fatto tirare a tutti un grosso sospiro di sollievo. “Come non ci siamo mai abbattuti prima, non dobbiamo esaltarci dopo gli ultimi successi. I ragazzi sanno quello che abbiamo passato e occorre pensare di partita in partita per evitare di rivivere certe situazioni. La squadra cresce di settimana in settimana ed è consapevole dei propri mezzi. Il campionato rimarrà aperto fino all’ultimo, non c’è un gran distacco con le altre contendenti e nel mercato di gennaio non ci siamo rinforzati soltanto noi, tutte hanno fatto operazioni”.

Questa l’intervista video al direttore sportivo del Messina Fabrizio Ferrigno:

Questo il video della conferenza stampa integrale del tecnico del Messina Gianluca Grassadonia:

Questa l’intervista video all’attaccante del Messina Vittorio Bernardo:

Commenta su Facebook

commenti