Il Benevento vola: 2-3 a Monopoli. Catania pari, l’Akragas non si ferma più

Il Benevento esulta sotto il settore ospiti

Il Benevento non fallisce l’occasione e dopo i risultati degli anticipi va ufficialmente in fuga. Nell’ultimo appuntamento della 23esima giornata del girone C di Lega Pro i sanniti passano per 2-3 a Monopoli ed aumentano a 3 punti il vantaggio sulla seconda, adesso il Lecce, reduce dal successo nel derby pugliese contro il Foggia, staccato invece di quattro lunghezze al pari del Cosenza. La Casertana, sconfitta in casa, è precipitata a -5 dal primo posto. La squadra di Auteri sblocca subito il risultato al 2′ con una potente conclusione di Cisse. I padroni di casa trovano il pari con Di Mariano al 10′, ma già tre minuti dopo Mazzeo trasforma un calcio di rigore, regalando il nuovo vantaggio agli “stregoni”. Nella ripresa il tris di Marotta al 70′, a chiudere ogni discorso e dare uno scossone al campionato. Vano il definitivo 2-3 di Bacchetti al 92′.

Grandi in uscita alta blocca la sfera

Grandi (Catanzaro) blocca la sfera

Clamorosa l’ascesa dell’Akragas, al quinto successo di fila ed ora nono in graduatoria. Ad Andria la formazione biancazzurra si conferma completamente trasformata sotto la cura Rigoli, imponendosi per 1-2. Apre Di Grazia al 28′, raddoppia Di Piazza al 63′. L’ex messinese De Vena accorcia per l’Andria al 76′. Senza gol il confronto del “Ceravolo” tra Catanzaro e Catania. Poche emozioni, ma più pericolosi gli etnei, vicini al gol partita nel finale con Bombagi. Nei bassifondi secco 3-0 del Melfi nello scontro diretto con l’Ischia. Niente da fare per la squadra di Di Costanzo, scavalcata dai lucani al quartultimo posto. Giacomarro finalizza al 9′ una bella azione corale, Canotto insacca in rete a porta vuota al 18′ per il 2-0. Masini, al 23′, fa calare anticipatamente il sipario sul match. Gialloverdi nel finale in 10 per il rosso a Herrera. Per il Messina, al termine della 23esima giornata, salgono a sette le lunghezze di vantaggio sulla zona playout.

Il Melfi sul terreno di gioco

Il Melfi  vittorioso per 3-0 sull’Ischia

Risultati 23esima giornata: Casertana-Cosenza 0-1, Juve Stabia-Martina Franca 6-0, Lecce-Foggia 3-1, Matera-Messina 1-1, Paganese-Lupa Castelli 2-0, Fidelis Andria-Akragas 1-2, Melfi-Ischia 3-0, Catanzaro-Catania 0-0, Monopoli-Benevento 2-3.

Classifica: Benevento 45 punti; Lecce 42; Cosenza e Foggia 41; Casertana 40; Matera 34; Paganese 32; Messina 31; Akragas 28; Fidelis Andria e Juve Stabia 27; Catanzaro 26; Catania 25; Monopoli 24; Melfi 22; Ischia 20; Martina Franca 13; Lupa Castelli Romani 8. Penalizzazioni: Catania -11, Ischia -4, Akragas -3, Matera -2, Lupa Castelli, Benevento, Martina Franca e Paganese -1.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com