Benemerenza Sportiva alla Messana per i 50 anni di attività

Ammirata, Lo Presti, Arrigo e Sorrenti

Importante riconoscimento per la U.S.D. Messana che, questa mattina, è stata insignita della Benemerenza Sportiva della Lega Nazionale Dilettanti per i 50 anni di attività.  Mezzo secolo di storia per il club giallorosso che, fondato nel 1966, dai fratelli Giuseppe (detto il “Mago”) e Salvatore Turiano, sotto la guida di Carmelo Lo Re (attuale Presidente Onorario) e Gaetano Tiano, è sempre stato ai nastri di partenza dei campionati dilettantistici della Figc e milita attualmente nel torneo di Promozione.

La benemerenza ricevuta dalla Messana

Nel corso della cerimonia, che si è svolta all’Hilton Rome Airport di Fiumicino (Roma), alla presenza, tra gli altri, di Carlo Tavecchio, presidente della Figc, e di Gianni Rivera, ex campione del Milan e della Nazionale italiana e presidente del Settore Tecnico della Figc, il presidente Giuseppe Ammirata, accompagnato dal vice Lorenzo Arrigo e dal segretario generale Rosario Sorrenti, ha ricevuto il Diploma di Benemerenza dal presidente della Lega Nazionale Dilettanti, Cosimo Sibilia, e con grande emozione ha brevemente ricordato i personaggi e i momenti che hanno caratterizzato la gloriosa storia, lunga 50 anni, della Messana: «Un riconoscimento che ci inorgoglisce e premia gli sforzi di tutti i componenti della società – ha dichiarato entusiasta Ammirata -. Questo è un premio per la nostra società, ma anche per tutta la città di Messina e per il calcio locale e speriamo di poter avere la collaborazione di tutti per fare grande il calcio messinese. Chiudiamo così, nel migliore dei modi, la stagione 2016/2017 e ci proiettiamo subito al futuro».

Per la Messana, che ha ricevuto anche i complimenti del presidente del Comitato Regionale LND Sicilia, Santino Lo Presti, e del coordinatore federale per l’attività giovanile e scolastica, Aldo Violato, si tratta di un altro prestigioso premio a livello nazionale: già alla fine degli anni ‘70, infatti, il club era stato premiato con la Coppa Disciplina dall’allora presidente della Figc, Franco Carraro.

 

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti