Barcellona è campione d’inverno e accede alla Coppa Italia. A Jesi sfiderà nei quarti Piacenza

Basket BarcellonaEsultanza Basket Barcellona

Serie B Old Wild West 2017-18: ammesse le prime due classificate di ogni girone al termine della fase di andata. Di seguito la presentazione squadra per squadra.

Scenderanno in campo il primo di marzo sul parquet di Jesi per giocarsi l’ambita Coppa di Lega di Serie B. E’ tempo di verdetti finali per la coppa di categoria. Una delle squadre retrocesse dalla A2 negli ultimi anni, Omegna, capace di accogliere addirittura le gesta del giocatore dei Suns, Mike James, è prontissima a fare bene. Team dove giocano fuori-categoria come Benedusi, Simoncelli e Milani ed il talismano Marcelo Dip, ex Viola e Catanzaro se la vedrà con il Pescara. L’Amatori ha cambiato tanto. Sotto canestro c’è lo specialista Capitanelli, Mathias Drigo ma non solo. Sta facendo molto bene l’ex Virtus Roma Ennio Leonzio. In regia c’è l’ex Pallacanestro Catanzaro Andrea Grosso. Pescara ha dieci punti in meno dell’unica compagine imbattuta dei campionati nazionali: il Basket San Severo. Il tasso qualitativo è garantito con Max Rezzano ed Antonio Smorto. Di Donato, Scarponi, Ciribeni, Malagoli e non solo compongono un super roster. I pugliesi se la vedranno con il Basket Firenze.

Coppa Italia

Le otto regine di Coppa Italia Lnp

I gigliati allenati da una gloria del basket italiano come Andrea Niccolai stanno lavorando molto bene con un coach passato da Reggio Calabria negli ultimi due anni: vice-allenatore è il campano Fabio Farina visto alla Vis. Roster straordinario ma preoccupano le condizioni dell’ex Biella Alessandro Grande. Berti, Genovese, Ondo Mengue e Banti sono nomi altisonanti che possono battere chiunque. Dalla parte bassa del tabellone c’è la straordinaria Baltur Cento: Giovanni Benedetto è già l’idolo locale con una sola sconfitta nel bagaglio e tantissimo coinvolgimento. Il quartetto formato da Rizzietiello, Cantone, il super centro Benfatto e Vico è stellare a questi livelli. Cento se la vedrà con la seconda rappresentatante del girone D, il Palestrina. Tredici vittorie e due sconfitte come la capolista Barcellona: passa tantissimo dal tandem che ha fatto le fortune del Cuore Basket Napoli. In guardia c’è Barsanti, sotto canestro il possente Visnjic. Basket Barcelona, team capitanato dall’ex Viola e Catanzaro Jack Sereni con Daniele Grilli pronto ad aprire il fuoco e super Bruni in regia se la vedrà con la fortissima Piacenza. Non manca assolutamente nulla alla Bakery per primeggiare. Piacenza in campionato ha battuto anche Cento. L’esperienza della gloria Rombaldoni in regia. Il talismano Birindelli pronto a spezzare i ritmi a suon di garra. Il veterano Perego, l’ex Eurobasket Stanic in regia, Santiago Bruno, Pederzini e l’energia del giovane della Viola Angelo Guaccio.

Coppa Italia

La Bakery Piacenza sfiderà Barcellona nei quarti

Di seguito le squadre qualificate per la Final Eight di Coppa Italia Serie B Old Wild West (2-4 marzo 2018, a Jesi). Ammesse le prime due classificate di ogni girone al termine della fase di andata.
Girone A: Paffoni Omegna, All Foods Fiorentina Basket Firenze
Girone B: Baltur Cento, Bakery Piacenza
Girone C: Allianz Pazienza Cestistica San Severo, Amatori Basket Pescara
Girone D: Basket Barcellona, Citysightseeing Palestrina
Questi gli accoppiamenti dei quarti di finale (venerdì 2 marzo):
Paffoni Omegna-Amatori Basket Pescara
Allianz Pazienza Cestistica San Severo-All Foods Fiorentina Basket Firenze
Baltur Cento-Citysightseeing Palestrina
Basket Barcellona-Bakery Piacenza

Nelle semifinali (sabato 3 marzo) la vincente di Omegna-Pescara affronterà la vincente di San Severo-Fiorentina Basket, mentre la vincente di Cento-Palestrina sfiderà la vincente di Barcellona-Pall. Piacentina

Commenta su Facebook

commenti