Barcellona, Bartocci: “Atteggiamento sbagliato dei ragazzi che complica il futuro”

Bartocci e Smith jr.

L’amarezza è visibile nella sala stampa del PalAlberti, costretto ad incassare il primo ko del girone di ritorno, sconfitta che incrina la fiducia dell’ambiente giallorosso dopo due successi in fila e complica decisamente la rincorsa salvezza della Briosa. In sala stampa coach Maurizio Bartocci è molto lapidario: “Non possiamo cominciare una partita così delicata per la salvezza con questo atteggiamento. Abbiamo segnato poco ed a strappi duranate la gara, non siamo stati abbastanza pericolosi dal perimetro pur capaci di rientrare nel secondo quarto. Dobbiamo essere sempre sul pezzo, manca l’aggressività e la cattiveria necessaria. Credo che alcuni elementi del nostro roster abbiano subito la pressione generata dalla delicatezza del match. Era un match importantissimo, lo abbiamo detto più volte. Si tratta di un ko difficile che complica i piani. Non dobbiamo scendere in campo con questo atteggiamento“.

Biella invece è rinata con l’innesto di Hall ed adesso ha trovato la necessaria continuità di rendimento da grande squadra. Coach Michele Carrea ne è consapevole: “Sapevamo che non sarebbe stato facile vincere qui, nonostante la pressione però, siamo riusciti a coinvolgere tutti gli elementi del roster. Ognuno di loro è riuscito ad esprimere del buon basket. L’obiettivo di inizio stagione era quello di salvarsi, abbiamo guadagnato un vantaggio consistente sull’ultima posizione ma dobbiamo continuare così ma soprattutto dobbiamo essere consapevoli dei nostri mezzi per poter continuare a fare bene“.

Capitanelli-Hall

Capitanelli-Hall

Commenta su Facebook

commenti