Avezzano conferma la sua forza. Il Messina Rugby manca il tris e cade in Abruzzo

Messina RugbyLe due mischie a confronto (foto Chiara Terrenzio)

Un forte Avezzano batte il Messina Rugby col punteggio di 40-7 nella 17° giornata del campionato di serie B confermandosi vice capolista del girone alle spalle della Primavera Rugby. Dopo due vittorie consecutive per Messina quindi non arriva il tris ma l’avversario sul proprio campo ha dimostrato tutta la sua forza.

Messina Rugby

Grande agonismo ad Avezzano (foto Chiara Terrenzio)

La squadra peloritana nulla ha potuto contro gli abruzzesi capaci di conquistare il dodicesimo successo su quindici partite e che sono apparsi in gran spolvero, indirizzando sin da subito il match dalla propria parte. Il risultato alla fine del primo tempo segnava un eloquente 33-0 sul tabellone con Messina che pagava oltremisura un approccio morbido al match e Avezzano che segnava ben cinque delle sei mete complessivamente messe a segno con un Du Toit scatenato alla piazzola.

Di contro gli avversari hanno giocato una partita cinica approfittando subito di qualche errore dei padroni di casa. Nel secondo tempo la squadra è scesa in campo con maggiore convinzione e presenza nel match e il parziale della seconda frazione parla di un 7-7. Alla fine l’Avezzano guadagna una vittoria ampiamente meritata, mentre per i messinesi, soprattutto per quanto visto nel secondo tempo, arrivano buoni spunti su cui lavorare. Messina muoveva il proprio tabellino con una meta e una trasformazione per Alessio Solano al decimo minuto della seconda frazione.

Messina Rugby

Il Messina Rugby impegnato ad Avezzano (foto Chiara Terrenzio)

Avezzano-Messina Rugby 40-7
Avezzano: Di Roberto, Mocerino, Ciccarelli, Nicchi, Martini, Babbo, S. Lanciotti, Mammone, Sparanza, Du Toit, Tinarelli, Georgescu, Bernardi, Cosimati, A. Lanciotti. All: Terenzio.
Messina: Durante, Rizzo, Maggio, Haasanoviq, Blandino, Spadaro, Bianco, Tornesi, Mastronardo, Solano, Soffli, Santilano, Gemelli, Falduto, Oliva A. All. Midiri-Alibrandi.
Mete: Lanciotti R. (tr. Du Toit); Mammone; Lanciotti R. (tr. Du Toit); Georgescu (tr. DU Toit); S. Lanciotti (tr. Du Toit); Solano (tr. Solano); Lopez (tr. Du Toit).