Arena: “Cerco sempre il gol o l’assist per i compagni. Più cattivi sotto porta”

ArenaArena celebra una rete sotto la pioggia (foto Marco Familiari)

Tra i protagonisti del successo con il Biancavilla c’è sicuramente l’under Alessandro Arena, che ha firmato la sua terza rete stagionale in giallorosso dopo quelle con Castrovillari e Acireale in trasferta e il suo quarto assist, il terzo nelle ultime quattro gare. “Abbiamo offerto un’ottima prestazione a livello corale. Abbiamo creato come sempre tanto, alla fine manca sempre la cattiveria per fare gol ma siamo riusciti a chiuderla nonostante il Biancavilla abbia giocato molto bene”.

Alessandro Arena

Alessandro Arena fa festa dopo il gol al Biancavilla (foto Ciccio Saya)

L’ex Marina di Ragusa e Acireale ha mostrato peraltro grande duttilità: “Non conta la posizione in campo, sto dimostrando di poter ricoprire tanti ruoli: sia la mezzala che il trequartista o l’esterno d’attacco. L’importante è mettersi al servizio della squadra. Sappiamo che Lodi può proporre assist con il contagiri per i compagni, per cui tutti attacchiamo l’area avversaria: è andata bene sul suo assist. Siamo in tanti: chi subentra mette energie fresche per il bene del gruppo”. 

Nel prossimo week-end il campionato osserva un turno di stop ma il Fc scende regolarmente in campo per uno dei recuperi: “A Roccella è obbligatorio vincere per riconquistare il secondo posto in classifica. Sappiamo che non possiamo mollare più nulla perché l’Acr non si ferma mai e noi dobbiamo restare nella loro scia. Domenica ho segnato il gol più bello con il Fc: lo stop e il tiro non erano facili rispetto all’azione con l’Acireale, che era un po’ più semplice. Mi trovo molto bene, sento la vicinanza del gruppo: gioco in maniera molto offensiva perché voglio sempre creare azioni da gol e assist per la squadra”. 

Autori

+ posts

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma