Archiviata con successo l’VIII edizione di Arteincentro

Presso il Salone delle Bandiere del Comune di Messina si è conclusa l’VIII edizione di Arteincentro 2014, evento organizzato dall’Associazione Culturale “Messinaweb.eu” il cui scopo è promuovere e valorizzare l’Arte Contemporanea. La manifestazione si è svolta con il patrocinio del Comune di Messina e la partecipazione dell’Associazione Nazionale Carabinieri sez. di Messina presieduta dal Luogotenente Armando Pesco.

l'Ass. Naz. Carabinieri sez. Messina, Armando Pesco, Silvana Paratore e Rosario Fodale

l’Ass. Naz. Carabinieri sez. Messina,
Armando Pesco, Silvana Paratore e Rosario Fodale

Arteincentro 2014 è stata presentata dall’avv. Silvana Paratore che in apertura di serata ha richiamato la citazione del poeta greco Simonide: “la pittura è una poesia muta e la poesia, una pittura parlante”. Inoltre durante la serata hanno preso la parola: il presidente di Messinaweb.eu Rosario Fodale, il consigliere comunale avv. Antonella Russo, il presidente della III circosrizione Giovanni De Salvo, l’attore e regista Nico Zancle, l’artista Gianni Argurio, il Dirigente dell’istituto Tecnico Economico Statale A.M. Jaci dott. Rosario Abbate, lo scrittore giornalista e critico d’arte Ing. Franco Arcovito e lo scrittore Gianni Ruta. Provenienti da Bruxelles si sono esibiti il Duo Gabriele Maria Mazzeo (violino) e Denis Bergua (pianoforte) che hanno intrattenuto gli spettatori con il 1° tempo della sonata Primavera di Beethoven e la Ciccona di Valenti-Aver. Ad intervenire è stato anche il Pittore Enzo Trifirò, che si è soffermato sul significato della pittura oggi, affermando che essa è una musica silenziosa che trasmette la pienezza dell’anima e che la pittura stessa è un patrimonio genetico, qualcosa che rimane scritto nella mente e nella percezione umana.

Silvana Paratore, Christian Mangano e Rosario Fodale

Silvana Paratore, Christian Mangano e Rosario Fodale

Entrando in merito alla premiazione per la sezione poesia, presediuta dal prof. Giuseppe Rando e composta dai prof.ri Ketty Millecro, Elvira Bordonaro, Maria Grazia Genovese e Caterina Morabito, sono stati premiati: per la poesia in italiano primo premio attribuito a “Verrò” di Maria Teresa Manta di Aradeo (Lecce) ma dimorante a Lisbona, secondo premio a “Il pane si chiede al buio” di Alfredo Gugliara di Villafranca Tirrena, terzo premio a “A mio figlio” di Palma Civello di Palermo, quarto premio a “Vento d’Autunno” di Franca Scolari Papalia di Messina, quinto premio a “Ricordati che sei gemma” di Luciano Esposito di Bellizzi (Salerno); per la poesia in vernacolo assegnati il primo premio a “Ora agghiurnò” di Patrizia Sardisco di Monreale (Palermo), secondo premio a “A Vindigna” di Francesco Mazzitelli di Poliporo (MT), terzo premio a “Terra amara” di Valentina Gangemi di S. Pier Niceto, quarto premio a “Eu v’addumanni scusa” di Giuseppe Gerbino di Castellammare del Golfo, quinto premio a “A picciridda ri giufà” di Antonio Giordano di Palermo. Inoltre sono stati menzionati Marisa Provenzano di Catanzaro, autrice della poesia “Un’Alba di brina”, Amelia Valentini di Pescara autrice della poesia “Parole senza ali”, Antonio Cattino di Messina autore della poesia “Eu vaiju scutannu”, Angela Viola di Messina autrice della poesia “Anima e carni” ed a Giuseppe Voltaggio di Trapani autore della poesia “ Timpesta”.

Giuseppe La Fauci, Silvana Paratore e Demetrio Scopellitti

Giuseppe La Fauci, Silvana Paratore e Demetrio Scopellitti

Per la sezione pittura , presieduta dalla prof.ssa Pucci Prestipino e composta dalla prof.ssa Daniela Pistorino, Virginia Villari, dal prof. Demetrio Scopelliti, dall’Artista Enzo Trifirò, sono stati premiati: primo premio a Christian Mangano di Messina, secondo premio a Maria Grazia Toto di Messina, terzo premio a Giuseppe La Fauci di Messina, quarto premio a Sabrina Lo Piano di Messina e quinto premio a Giuseppe Nicosia di Messina. Menzioni agli artisti Melina Tricoli di Sant’Agata di Militello, a Caterina Vasi di Milano ed a Maria Ferrara di Roma. Per l’ottima riuscita dell’evento hanno inoltre contribuito: Gisella Camelia, Daniela Paratore, il grafico Lucio Crupi dell’ANC e Pres. dell’Ass. culturale Amici della Gente. Soddisfatto il presidente Rosario Fodale particolarmente impegnato da anni in un volontariato volto alla valorizzazione, riscoperta, promozione del patrimonio artistico, letterario, culturale della nostra città.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti