Apertura straordinaria della Galleria Lucio Barbera per “Le Vie dei Tesori”

ArteL'interno della Galleria d'Arte "Lucio Barbera"

Continua a Messina il Festival “Le Vie dei Tesori”. Infatti, nei prossimi weekend del mese di settembre, la Città Metropolitana parteciperà attivamente al Festival con aperture straordinarie della Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea “ Lucio Barbera”.

Città Metropolitana di Messina

L’ingresso della Galleria D’arte Contemporanea “Lucio Barbera”

La Galleria d’arte, intitolata al critico d’arte messinese Lucio Barbera, custodisce una collezione di grande pregio che comprende opere di artisti del ventesimo secolo di fama nazionale e internazionale del calibro di Lucio Fontana, Felice Casorati e Alighiero Boetti. Rappresenta al suo interno tante correnti artistiche da quella neorealista del periodo del dopoguerra (Felice Canonico, Giuseppe Santomaso), al movimento della Pop Art italiana (Franco Angeli, Mimmo Rotella) insieme alle sorprendenti installazioni di Agostino Bonalumi o alle sculture di Giò Pomodoro e di Giuseppe Mazzullo. Una sezione a parte è dedicata agli artisti che hanno fatto grande il Novecento messinese, e più in generale quello siciliano: tra questi Renato Guttuso, Giuseppe Migneco, Giulio D’Anna. All’interno della Galleria d’arte è possibile visitare anche la mostra permanente “La vita non è un Sogno” dedicata al poeta Salvatore Quasimodo, premio Nobel per la Letteratura (1959).

Commenta su Facebook

commenti