Anche a Messina la campagna Telethon: “Un cuore di cioccolato per sostenere la ricerca sulle malattie genetiche rare”

Anche la città in riva allo stretto aderirà all’iniziativa targata “Telethon” che, il prossimo 19 e 20 dicembre, coinvolgerà ben 3000 piazze italiane con i cuori di cioccolato a sostegno della ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare.

Il Cuore di Cioccolato

Il Cuore di Cioccolato

In Sicilia saranno coinvolte le piazze di Palermo, Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Siracusa e Trapani, mentre la ventiseiesima maratona televisiva RAI coinvolgerà i sostentori dal 13 al 20 dicembre. Il tema fondamentale della campagna 2015 è #nonmiarrendo, un’espressione che testimonia la difficoltà quotidiana delle persone malate e delle loro famiglie ma anche la fiducia nella possibilità di farcela nella difficile battaglia contro la malattia. Il “Cuore di cioccolato” è stato prodotto per la Fondazione Telethon da Caffarel, l’azienda torinese che dal 1826 produce cioccolato d’eccellenza e, in ogni scatola, si può leggere il messaggio “Io sostengo la ricerca con tutto il cuore”, mentre all’interno si ricorda l’importanza della generosità e della voglia di donare “i pazienti rari di tutto il mondo hanno bisogno di aiuto per superare le difficoltà della loro malattia e per continuare ad avere fiducia nella ricerca, che ha già restituito a molti bambini una vita migliore”. Il 19 dicembre Telethon sarà presente nella nostra città presso la Parrocchia San Francesco di Via San Licandro, mentre in provincia si potranno trovare punti in Piazza Vespri Siciliani a Saponara e in Piazza A. De Curtis a Villafranca Tirrena. Il 19 e 20 dicembre sarà possibile aderire a Telethon anche in Piazza Matrice a Saponara e all’Eni Cafe presso l’Autostrada A/20 ME-PA di Villafranca Tirrena. Telethon come testimonial 2015 ha scelto lo chef Simone Rugiati, che per l’occasione ha preparato una ricetta con il cuore di cioccolato di Telethon: una fonduta al cioccolato aromatizzato alla cannella con frutta di stagione e pandoro. L’evento televisivo RAI avrà il suo momento principale il 18 dicembre con la conduzione di Fabrizio Frizzi, Federica Sciarelli e Federico Russo. E’ importante sottolineare il numero che consente di effetturare donazioni. L’sms solidale 45501 sarà attivo da 1° al 21 dicembre.

lo chef "Simone Rugiati"

lo chef “Simone Rugiati”

Il valore della donazione sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Tiscali. Sarà di 2 euro anche per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Vodafone e TWT e di 5 e 10 euro per ogni chiamata effettuata da rete fissa TIM, Infostrada, Fastweb e Tiscali. Inoltre sarà attivo dal 1° al 31 dicembre il Numero Verde CartaSi 800.11.33.77 per le donazioni con Carta di Credito. È possibile sostenere Telethon tutto l’anno attraverso il sito web con una donazione (http://www.telethon.it/donation/) o scegliendo un prodotto solidale (https://www.telethon.it/shopsolidale), oppure sottoscrivendo il programma di donazione regolare Adotta il Futuro (https://adottailfuturo.telethon.it/). Telethon dal 1990 ad oggi ha contribuito nella ricerca per la cura delle malattie genetiche rare. Telethon inoltre sviluppa collaborazioni con istituzioni sanitarie pubbliche e industrie farmaceutiche per tradurre i risultati della ricerca in terapie accessibili ai pazienti. Dalla sua fondazione ha investito in ricerca oltre 450 milioni di euro, ha finanziato oltre 2500 progetti con oltre 1500 ricercatori coinvolti e più di 470 malattie studiate.

Commenta su Facebook

commenti