Le ambizioni non mancano alla neopromossa Mantova. Il gm è l’ex Barcellona Santoro

La società Pallacanestro Mantovana dopo la recente promozione nel campionato di A2 Gold ha comunicato che il ruolo di General Manager per la stagione 2014/15 sarà ricoperto da Alessandro Santoro in uscita da Montegranaro.
Dopo una lunga e prestigiosa carriera da giocatore, con ben 16 campionati di Serie A1 e A2, è per 10 anni il capitano della Viola Reggio Calabria che nell’anno 2000 ne ha ritirato ufficialmente la maglia n° 5.
Nel 2000 inizia la sua carriera da dirigente sempre alla Viola dove resta fino alla stagione 2007/08 ricoprendo, negli anni, più mansioni (Direttore Sportivo, General Manager, Direttore Tecnico settore Giovanile) nei campionati di Serie A e LegaDue.
Dal 2008 al 2012 lavora nel Basket Barcellona, prima come Direttore Sportivo e poi come General Manager. La squadra nel 2009/10 vince il campionato e conquista la promozione dalla Serie A Dilettanti alla LegaDue. Nelle ultime due stagioni è stato il GM della Sutor Montegranaro in Serie A.

Alessandro Santoro ricoprirà il ruolo di general manager a Mantova

Alessandro Santoro ricoprirà il ruolo di general manager a Mantova

Oltre al ruolo di General Manager, il dirigente pugliese lavorerà anche come Direttore Sportivo a stretto contatto con Coach Morea ed il presidente Negri per creare il roster degli Stings della prossima stagione.
A lui spetterà anche il compito di sviluppare e valorizzare il rapporto con il territorio di Mantova e provincia, finalizzato al coinvolgimento istituzionale, del mondo imprenditoriale e di tutte quelle realtà sportive giovanili che dovranno essere motivati a sentire il desiderio di condividere il nuovo progetto sportivo della Pallacanestro Mantovana che sta ponendo le basi per cercare di diventare un grande fenomeno di rilevanza sociale.
Ecco le parole del nuovo General Manager: “Sono davvero molto contento di essere arrivato qui a Mantova. Il Presidente Negri, nell’esporre le linee guida del progetto sportivo di questo club, ha creato in me gli stimoli giusti e le motivazioni essenziali per comprendere l’importanza della sua proposta. Ciò che inoltre mi ha ancor di più stuzzicato è stato lo spirito e l’identità familiare di questa società che, per ciò che è il mio modo di pensare, dovrà continuare a rappresentare la forza propulsiva verso le tante cose da fare e gli obiettivi sportivi e territoriali da realizzare.
La garanzia che possiamo fare bene è che siamo consapevoli che tutto passerà attraverso l’impegno ed il sacrificio che altro non sono che la conseguenza naturale della grande passione che ho trovato in questa società. Una famiglia che dovrà crescere e migliorarsi ma restando sempre una famiglia all’interno della quale condividere tutto quanto ci sarà da costruire. Sono molto contento di trovare un Coach preparato come Alberto Morea, protagonista assieme a tutta la società e la squadra di una stagione esaltante che cercheremo di capitalizzare in modo graduale e costante per durare nel tempo. Faremo un passo per volta e alla fine di ogni giornata ci accorgeremo che ne abbiamo fatto sempre uno in più.
Ringrazio il Presidente Adriano Negri, la Vicepresidente Silvia Bellelli, la Tesoriera Patrizia Gilioli, il dirigente responsabile area marketing Stefano Berni e Andrea Ghiraldi, amministratore unico di Dinamica Generale nostro main sponsor, per avermi dato questa grande opportunità. La loro passione ci ispirerà e ci guiderà nel corso di questa esperienza per fare in modo che sia un momento di sport unico, così come ognuno di noi ha nei propri desideri. Quindi forza Stings, forza Mantova”.

Santoro ai tempi della precedente esperienza a Barcellona

Santoro ai tempi della precedente esperienza a Barcellona

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti