Amatori Pescara, ufficiale l’ingaggio da Barcellona di Andrea Capitanelli

Capitanelli (Barcellona)

A poche ore di distanza dalla conferma di Simone Pepe, l’Amatori Pescara ha annunciato l’ingaggio da Barcellona di Andrea Capitanelli.
Nato a Roma il 5 marzo 1986, Andrea è un centro di 208 cm, dotato di buon atletismo e dinamicità con un curriculum importante tra serie B2 e B1 con puntate anche in A2. Arriva direttamente dalla Briosa Barcellona Pozzo di Gotto dove in questa stagione stava disputando la A2 Ovest con 4,3 punti e 3.8 rimbalzi di media in 19 partite sin qui giocate.
Inizia la carriera a Ferentino in B2 dove vince subito il campionato. Passa poi attraverso Fossombrone, Molfetta, Barcellona (B1), Massafra (A Dil), Palestrina (A Dil). Nel 2011 approda a Firenze in DNA dove per due stagioni consecutive è assoluto protagonista e miglior stoppatore del campionato. Nel 2013 passa a Cecina e l’anno successivo a Lecco: due stagioni in DNB sfiorando sempre la doppia doppia di punti e rimbalzi e sempre tra i primi nelle stoppate, tanto da meritarsi il ritorno a Barcellona in A2.
Capitanelli arriva a Pescara con il compito di dare fisicità ed energia vicino a canestro, rinforzando un reparto che quest’anno sta facendo un po’ di fatica.

Andrea Capitanelli al tiro

Andrea Capitanelli al tiro con la maglia di Barcellona

Se saranno sbrigate in tempo le pratiche burocratiche l’esordio di Capitanelli potrebbe avvenire già domenica prossima nel match interno con Senigallia, altrimenti avverrà nel successivo turno infrasettimanale di Giulianova. Ad Andrea è stato rivolto il caloroso benvenuto nella famiglia Amatori.

Commenta su Facebook

commenti