Amara sconfitta casalinga per l’Ossidiana Marbi Messina

Amara sconfitta interna per l’Ossidiana Marbi Messina nella terza giornata del campionato nazionale di serie B di pallanuoto maschile. La squadra dello Stretto è stata superata, infatti, alla “Cappuccini”, dalla Rari Nantes Napoli con il punteggio di 10-11 al termine di una sfida dall’incredibile andamento.

Time out Ossidiana Marbi Messina

Time out Ossidiana Marbi Messina

Avanti all’intervallo lungo di 4 gol (8-4), i peloritani, che erano andati a bersaglio con Marco Spampinato 3, Giorgio Cannizzaro 2, Giovanni Mantineo, Roberto Riccioli e Carlo Nucita, hanno  mollato improvvisamente la presa, subendo un micidiale break di 1-7 (9-11), che ha capovolto l’esito del match. A 33” dalla sirena, Riccioli ha messo a segno la rete del 10-11, ma, rubata palla, un’ingenuità sul successivo possesso messinese è costata le ultime speranze di impattare almeno i conti. Sull’esito del confronto hanno pesato le premature espulsioni rimediate da Yashveer Parmessur e Spampinato.

“E’ stato un incontro dai due volti – ha commentato amareggiato, al termine della gara, il tecnico Nicola Germanàabbiamo fornito una buona prestazione nei primi due tempi, mentre siamo stati irriconoscibili nel terzo e nel quarto. Ci siamo eccessivamente innervositi pure quando vincevamo, commettendo tantissimi errori gratuiti. Forse ha pesato la mia assenza in panchina, ma non si può perdere una partita in questo modo; la colpa è tutta nostra”.     

Gioia Marco Spampinato dopo gol

Gioia Marco Spampinato dopo gol

GIOVANILE: L’Under 17 dell’Ossidiana Marbi ha centrato, invece, la quarta vittoria consecutiva nel torneo regionale di categoria, consolidando, così, il primato in classifica. Pavone e compagni si sono aggiudicati, nell’ultimo turno, nettamente il derby con il Cus Unime, come conferma il punteggio di 0-18 fatto segnare nella piscina della cittadella sportiva universitaria dell’Annunziata. Mercoledì pomeriggio l’Under 15 affronterà in trasferta, nel girone “Elite”, la Telimar Palermo, mentre domenica ospiterà (ore 12) la Waterpolo Palermo.

RISULTATI 3^ GIORNATA SERIE B (girone 4): Etna Waterpolo Catania-Cesport Napoli 8-12; Cus Unime-Nuoto 2000 Napoli 16-8; Ossidiana Marbi Messina-Rari Nantes Napoli 10-11; Basilicata Nuoto 2000-Acicastello 10-6; Cosenza Nuoto-San Mauro 10-6.

CLASSIFICA:  Basilicata Nuoto 2000 e Cus Unime 9; Cesport Napoli 7; San Mauro 4; Rari Nantes Napoli, Acicastello, Cosenza Nuoto, Etna Waperpolo Catania e Nuoto 2000 Napoli 3; Ossidiana Marbi Messina 0.

Fase di gioco Ossidiana Marbi-RN Napoli

Fase di gioco Ossidiana Marbi-RN Napoli

TAB. OSSIDIANA MARBI MESSINA-RARI NANTES NAPOLI   10-11

OSSIDIANA MARBI MESSINA: Vinci, Mantineo 1, Riccioli 2, Nucita 1, Sollima, Isaja, Cannizzaro 2, Anastasi, Parmessur, Spampinato 4, Falvo D’Urso, Antonuccio, Calvo. All. Nicola Germanà.

RARI NANTES NAPOLI: Rotondo, Caria, Nina 3, Truppa 1, Giamundo, Scotto Di Clemente 1, Ciniglio 2, Autiero, Acunzo 1, Paganelli 2, Cantarelli 1, Vassallo. All. Elios Marsili.

ARBITRO: Lombardo di Roma.

PARZIALI: 3-2; 5-2; 1-4; 1-3.

 

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com