Amando Santa Teresa distratta, Modica fa bottino pieno a Letojanni

AmandoLe atlete dell'Amando Farmacia Schultze

L’Amando Farmacia Schultze debutta tra le mura casalinghe con una sconfitta senza attenuanti. Al PalaBarca di Letojanni, sede per quest’anno degli incontri interni della formazione santateresina, è la Pvt Modica ad aggiudicarsi l’intera posta in palio con un eloquente 3 a 0, maturato al termine di una prestazione senza sbavature.

Amando

Una fase della sfida tra Reghion e Amando

Jimenez si affida alla squadra che aveva esordito a Catania con Bertiglia opposta alla Agostinetto, Mercieca e Richiusa centrali, Donà e Ferrarini schiacciatrici ricettrici e Calisti libero. Sul fronte opposto il collega Quarta schiera in regia la Turlà con opposto Liguori, Ferro e Giardi in posto 4, Gridelli e Leandri al centro e Ferrantello libero. Partenza sprint per la Pvt Modica che grazie al muro e un buon contrattacco allunga subito sullo 0-5 e costringe Jimenez al primo discrezionale. Ogni tentativo di recupero viene vanificato dai tanti e troppi errori in battuta. Soltanto sul finire l’Amando ricuce in parte il distacco (18-24) ma non basta per evitare al team ibleo di spuntarla nello scambio successivo (18-25).

Il secondo set si mantiene in equilibrio fino al 10-13 quando il tecnico delle padrone di casa, Jimenez, è costretto al primo time out, anche in questo caso bissato dal secondo sul 10-14. Non arriva la scossa sperata e il set continua sulla falsariga della parte centrale con Modica che scava una forbice profonda (8 punti di vantaggio) per poi chiuderlo con un diagonale stretto di Giardi che vale il 18 a 25. Avvio di terzo parziale subito in salita per la compagine jonica con discrezionale chiamato da Jimenez sullo 0-4. L’inerzia resta nelle mani di Modica che vola prima sul 2-9 e quindi sul + 8 del 4-12. Il colpo di coda dell’Amando sembra profilare una rimonta ma gli sforzi si interrompono sul -3 del 10-13 e la formazione ragusana chiude la contesa con lo stesso score (18-25) dei parziali precedenti.

Benny Bertiglia

Benny Bertiglia, opposto dell’Amando Volley Santa Teresa

FARMACIA SCHULTZE–PVT MODICA 0-3
(18-25, 18-25,18-25)
Farmacia Schultze: Calisti L1, Moschella, Richiusa 3, Buttarini, Donà 8, Mercieca 2, Albano 2, Agostinetto 3, Basile, Grillo, Ferrarini 5, Bertiglia 11. All. Jimenez. V.all. Prestipino
Egea Pvt Modica: Fabbo, Asero, Ferro 11, Turlà 7, Ferrantello lib., Liguori 10, Gridelli 10, Capponi, Giardi 13, Dell’Ermo, Leandri 5, D’Antoni. All. Quarta.
Arbitri: Richichi di Vibo Valentia e Crucitti di Reggio Calabria

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva