Alla Rai i diritti della C in chiaro fino al 2025: trasmetterà il posticipo

TvUna gara di Lega Pro a settimana verrà trasmessa dalla Rai (foto Pexels)

La Rai ha acquisito i diritti televisivi per le partite in chiaro della Serie C dal 2022 al 2025. Lo ha annunciato la stessa Lega Pro, sottolineando che l’offerta «è di importo corrispondente a corrispettivi minimi indicati per la licenza del Pacchetto (da intendersi come l’importo netto che la Lega Pro avrà diritto di incassare)». 

Lega Pro

Il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli

In particolare, la tv di Stato si è aggiudicata il Pacchetto 1 “Nazionale Free”. Un pacchetto che comprende – per quanto riguarda il campionato – una gara in diretta per giornata in posticipo serale del lunedì sera orario indicativo 20:30. Qualora la Lega Pro dovesse decidere che le gare di tali giornate si svolgano in contemporanea, la data e l’orario potranno essere diversi da quello del lunedì sera.

La Rai non potrà trasmettere più di quattro gare di regular season di ciascuna società sportiva. Tra le sfide sono incluse anche quelle dei playoff, in particolare una sfida in diretta per turno della sola prima fase dei playoff (primi due turni di gioco dopo la regular season). Le gare saranno selezionate a propria discrezione dalla Lega Pro tenendo in considerazione le indicazioni ricevute dalla Rai.

Coppa Italia

Il logo della Coppa Italia di serie C

Inoltre, l’emittente potrà trasmettere un match per turno a partire dalla seconda fase dei playoff, selezionati a propria discrezione dalla Lega tenendo in considerazione le indicazioni ricevute sempre dalla Rai. Qualora un turno preveda sia gara di andata sia gara di ritorno, per turno si intende separatamente la sola gara di andata e la sola gara di ritorno.

Per quanto riguarda la Coppa Italia Serie C, i diritti comprendono una gara in diretta per turno eliminatorio per ottavi di finale, quarti di finale e semifinale e la diretta della finale di andata e di ritorno. Qualora un turno preveda sia gara di andata che ritorno, trasmetterà una sola delle due. Prevista infine la trasmissione in diretta della Supercoppa Serie C. La Rai potrà esercitare i diritti tv per il tramite di diverse piattaforme, in chiaro: Digitale Terrestre (DTT), Satellitare (DTH); Internet e Mobile.

Autori

+ posts