Al Vittorio Emanuele la “Musica del XXI secolo: Philip Glass, David Lang, Michael Nyman e Arvo Pärt”

Il prossimo 24 febbraio al Teatro Vittorio Emanuele di Messina ci sarà un concerto, con protagonista l’Orchestra del Vittorio Emanuele diretta dal maestro Alessandro Calcagnile e il Quartetto di Sassofoni Accademia, dal titolo “Musica del XXI secolo: Philip Glass, David Lang, Michael Nyman e Arvo Pärt”.

Il maestro Alessandro Calcagnile

Il maestro Alessandro Calcagnile

Per gli spettatori sarà l’occasione per poter ascoltare alcune delle note più suggestive e appassionanti della musica contemporanea, fra cui  il brano “Wed (for string orchestra)” di David Lang. L’Orchestra del Teatro Vittorio Emanuele, diretta da Alessandro Calcagnile e il Quartetto di Sassofoni Accademia (Gaetano Di Bacco, Enzo Filippetti, Giuseppe Berardini, Fabrizio Paoletti) condurranno il pubblico in un percorso vivo e vibrante attraverso una particolare selezione di autori: dal compositore statunitense Philip Glass all’inglese Michael Nyman e Arvo Pärt. Tra i brani che si potranno apprezzare dutrante il concerto citiamo: il “Concerto for Saxophone Quartet and Orchestra” di Philip Glass, “Wed (for string orchestra)” dello statunitense David Lang, “Where the Bee Dances” (1991) di Michael Nyman e “Wenn Bach Bienen gezüchtet hätte” (1976) di Arvo Pärt. A scegliere il programma e dirigere l’Orchestra, Alessandro Calcagnile che già in questa stagione ha allietato gli spettatori nella Settimana dedicata al Cinema Muto e ha diretto l’Orchestra nel concerto “Omaggio alle musiche da film di John Williams”. Solisti d’eccezione i già citati Gaetano Di Bacco (sassofono soprano), Enzo Filippetti (sassofono contralto), Giuseppe Berardini (sassofono tenore) e Fabrizio Paoletti (sassofono baritono).

 

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com