Al via nel prossimo fine settimana i massimi campionati

Daniele Sabatino

Ancora il Palazzetto dello Sport di S. Venerina (CT) teatro della gare del fine settimana durante il quale si è giocato il secondo torneo nazionale Over 2001 maschile, Top 201-400 e Over 401 femminile, mentre a Terni si è disputato il Top 151-450 maschile.

Sul parquet catanese protagonisti gli atleti dell’Astra Valdina che conquistano quattro podi. La coppia Sfameni-Gullo vince il doppio maschile Over 2001 superando in finale i catanesi Pandolfo-Gianninò con il risultato di 3-1 (3-11, 11-5, 11-9, 11-7, i parziali).

Nel Top 201 femminile, ottimo secondo posto per Emma Gervasi e terzo per Maria Abate. La Gervasi ripete il risultato anche nell’Over 401, arrendendosi in finale per 3-0 contro Erika Russo.

Il parterre ternano, invece, dopo quindici anni, vede il ritorno in campo, in un impegno individuale, del veterano Wang Hong Liang. L’allenatore-giocatore del T.T. Top Spin si ferma nella semifinale del Top 151/450, battuto dal sanmarinese Mattia Berardi.

Nel prossimo week-end prende il via l’attività a squadre.

In B/1 maschile, impegno interno per il Club 99 che ospiterà il T.T. Città di Sessa Aurunca, mentre il T.T. Top Spin e l’Astra faranno visita, rispettivamente, all’Albatros Zafferana ed al Medivis Solarino.

Nel campionato di C/1 maschile, giocheranno in trasferta T.T. Top Spin – contro la Fides Acireale – e S. Michele Milazzo (contro l’Amatori Reggini), mentre il Tauromenion incontrerà, sul proprio terreno di gioco, il T.T. Piscopio.

In campo femminile, primo concentramento a Molfetta (BA) che vedrà impegnate per il campionato di A/2 il T.T. Pace del Mela e per la serie B T.T. Universitaria e Astra.

Autori

+ posts

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma