Al Palacultura “Ars Musica” con il concerto “Antonio Vivaldi… e le sue 4 Stagioni”

Il 10 gennaio al Palacultura Antonello ci sarà il concerto dell’Orchestra “Ars Musica” dal titolo: “Antonio Vivaldi… e le sue 4 Stagioni”. Lo spettacolo rientra fra gli appuntamenti del cartellone dell’Accademia Filarmonica di Messina. L’Orchestra, con Fabio Lisanti Primo violino e Giuseppe Ramires voce recitante, si è già esibita lo scorso 27 dicembre nell’Antica Filanda di Roccalumera.

L'Orchestra "Ars Musica"

L’Orchestra “Ars Musica”

Il team artistico si avvale di 12 professionisti che si sono collaudati dal 1989, nel nome dell’associazione “Ars Musica”, con la possibilità di modulare i componenti, in base alle esigenze di spettacolo. Ogni elemento svolge poi attività concertistica individuale o con altre formazioni, oltre all’attività di insegnamento. Lo stesso Fabio Lisanti ha voluto sottolineare: “L’Orchestra traduce lo stile barocco senza cimentarsi nella filologia nella sua costituzione sufficiente a questo scopo, con 12 musicisti appunto. Ma pone l’accento, in tutta la partitura de “Le 4 stagioni”, sui fattori descrittivi, come in veri e propri quadri. Chi ascolta può immaginare, per esempio, lo scivolone sul ghiaccio oppure il cinguettio degli uccelli”. Il preambolo di ogni stagione verrà recitato dal presidente e direttore artistico dell’associazione musicale “Bellini”, Giuseppe Ramires, mentre a concertare questa formazione, priva di direttore (nell’uso e costume dell’orchestra barocca), sarà il Primo violino Gìuseppe Fabio Lisanti che suona insieme a Gabriella Anastasi, Maura Bringheli, Gianfranco Lisanti, Paolo Noschese, Cinzia Pierangelini, Carmela Romeo violini, Rosanna Pianotti viola, Giuseppa Genziana D’Anna, Maurizio Salemi violoncelli, Giuseppe Blanco contrabbasso, Giannalisa Arena clavicembalo. “Le quattro stagioni” saranno precedute da altri noti brani di Vivaldi, in cui si alterneranno alcuni dei musicisti sul palco. Giuseppe Fabio Lisanti, oltre a ricoprire, per 10 anni, il ruolo di Primo violino di Spalla nell’Orchestra del Teatro “Vittorio Emanuele” di Messina, è stato inoltre Spalla dell’Orchestra da Camera Fiorentina, dell’Orchestra Philharmonia Mediterranea e Solista dell’Orchestra da Camera della Radio-Televisione Moldava. E’ stato insignito di vari riconoscimenti ed è, spesso, in tournée in duo e in formazioni cameristiche.

Commenta su Facebook

commenti