Lega Pro – Casertana-Reggina 0-0. Il Savoia ferma il Melfi, vince la Juve Stabia

La Casertana esce dal campo dopo l'1-5 (foto Paolo Furrer)

Negli anticipi della ventesima giornata del girone C di Lega Pro la Reggina è riuscita a strappare un punto alla Casertana. Al “Pinto” amaranto con gravi problemi di formazione (squadra giovanissima, ancora non utilizzabili Belardi e Cirillo) ed in dieci dal 19′ per l’espulsione di Mazzone. Per i rossoblù qualche buona occasione, con  Diakitè, Carrus e soprattutto Mancosu (traversa), ma il risultato è rimasto sullo 0-0. Pareggio, 2-2, tra Melfi e Savoia. Caturano al 26′ porta in vantaggio su rigore i lucani. Dal dischetto anche l’1-1 siglato da Scarpa al 36′. Tortori, al 29′, della ripresa, a segno con un gran tiro a giro, e ancora Scarpa, a 5′ dalla conclusione, ancora su rigore, completano il tabellino dei marcatori. Oplontini in inferiorità numerica dal 29′ del primo tempo per l’espulsione di Sevieri. Successo, invece, per la Juve Stabia, impostasi 1-0 sul Catanzaro. Il “Menti” esplode al 92′, quando Nicastro riesce a battere Bindi, il quale non aveva trattenuto il pallone sul tiro di Caserta. Le “vespe” si portano almeno momentaneamente ad una lunghezza da Benevento e Salernitana.

Commenta su Facebook

commenti