Akragas, Di Napoli: “Tanti ricordi in questa piazza. Voglio un calcio propositivo”

Lello Di Napoli presentato dallAkragas

L’Akragas ha presentato il nuovo allenatore Raffaele Di Napoli, fresco di rescissione con il Messina. Insieme a lui il presidente Silvio Alessi, il vice presidente ed amministratore delegato Peppino Tirri, il direttore sportivo Totò Catania ed il nuovo consulente tecnico Sergio Almìron.

Messina

Lello Di Napoli ha sostituito Arturo Di Napoli sulla panchina del Messina (foto Carlo Carbotti)

Queste le parole dell’ex tecnico giallorosso al sito ufficiale del club: “Ho tanti ricordi legati all’Akragas. Qui ho vissuto da calciatore un anno molto bello e so cosa rappresenta questa piazza. Il campionato di Lega Pro è strano, magari si parte in ritardo come accaduto a Messina e poi si disputa un ottimo campionato. L’anno scorso abbiamo fatto un grande lavoro, salvandoci quasi con due mesi d’anticipo. Il mio credo è chiaro a tutti, voglio un calcio propositivo. Per ottenere dei risultati ci sarà bisogno di gente motivata e umile, per questo prima che guardare ai calciatori cercheremo dei grandi uomini. L’unione di intenti tra le varie componenti risulterà fondamentale”.

L’accordo con gli agrigentini rappresenta una buona notizia per le casse dell’ACR, che avrà un contratto in meno sul groppone. Stracuzzi e soci hanno scelto la strada del rinnovamento totale, affidandosi all’ex bandiera dell’Udinese Valerio Bertotto e al suo staff.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti