Acr Messina: arriva Gian Marco Distefano, ex Paternò. Contratto triennale

L’Acr Messina ha comunicato di avere acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Gian Marco Distefano. L’attaccante classe 2000 si lega al club biancoscudato fino al 30 giugno 2024. Cresciuto nel settore giovanile del Catania, nel gennaio 2020 indossa la maglia della “Primavera” della Lazio, con cui va a segno contro l’Empoli. Nella scorsa stagione, ha collezionato 28 presenze con la maglia del Paternò realizzando tre reti, contro Rende, Cittanova e proprio Acr Messina. Si tratta della sesta operazione in entrata per il club peloritano, che si è già assicurato quattro under.

Paternò

Il Paternò celebra la rete di Distefano contro l’Acr Messina

Questo il riepilogo relativo al mercato estivo dell’Acr Messina. 
Arrivi – Michal LEWANDOWSKI (p, 1996; Teramo), Tiago Lisboa Silva GONÇALVES (d, 2000; Genoa), Gabriele MORELLI (d, 1996; Livorno), Amara KONATE (c, 1999; Perugia), Andrea ADORANTE (a, 2000; Parma, prestito), Gian Marco DISTEFANO (a, 2000; Paternò).
Partenze – Leonardo CARUSO (p, 1999; Paganese), Alessandro LAI (p, 2000; fine contratto), Matteo BELLOPEDE (d, 1999; fine contratto), Aleksandar BOSKOVIC (d, 1996; fine contratto), Paolo LOMASTO (d, 1990; Arezzo), Luciano MAZZONE (d, 2001; Virtus Francavilla, fine prestito), Paolo GIOFRÈ (d, 2001; Turris), Alessio IZZO (d, 2002; Genoa, fine prestito), Giuseppe POLICHETTI (d, 2002; Bari, fine prestito), Domenico ALIPERTA (c, 1990; Arezzo), Carmine CRETELLA (c, 2002; Paganese), Clemente CRISCI (c, 2002; Salernitana, fine prestito), Yassine SAINDOU (c, 2001; fine contratto), Pietro ARCIDIACONO (a, 1988; Giarre), Mauro BOLLINO (a, 1994; Cerignola), Evangelista CUNZI (a, 1984; fine contratto), Ciro FOGGIA (a, 1991; Arezzo), Fabio OGGIANO (a, 1987; fine contratto), Salvatore MANFRELLOTTI (a, 1984; fine contratto).

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma