Acr Messina-Acireale, scatta la prevendita. Tribuna a 14 euro, Curva a 9

bigliettiLa grafica con i biglietti di Acr Messina-Acireale

L’Acr Messina ha comunicato che sono in vendita i tagliandi per assistere alla gara con l’Acireale, valida per la seconda giornata del girone I di Serie D, in programma allo stadio “Franco Scoglio” domenica 8 settembre 2019. I biglietti sono disponibili in prevendita, al prezzo di 14 euro (tredici più uno di prevendita) per il settore Tribuna e 9 euro (otto più un di prevendita) per il settore Curva Sud presso i seguenti punti vendita autorizzati PostoRiservato.it della provincia di Messina, previa esibizione del documento di riconoscimento:

– Bar delle Rose: piazza Castronovo, via Garibaldi 455 – Messina. Tel. 090.53812
– Bar Maracanà: viale San Martino 403 – Messina. Tel. 090.2932010
– Bossa Box Office: via T. Cannizzaro 132 – Messina. Tel. 090.669206
– Il botteghino: viale della Libertà 391 – Messina. Tel. 090.343818
– Tabacchi Lauro Giuseppe, Via Salandra 50, angolo Piazza San Clemente 6, Cap 98124
– Tabacchi Manganaro: S.S. 114 km 15.300 Giampilieri Marina – Messina. Tel. 090.810761
– Tabacchi Grandi Numeri di Ballarò Letterio: viale Europa 243 – Torregrotta (Me). Tel. 090/9981754

Curva Sud

La grande atmosfera in Curva Sud per il match con il Giulianova (foto Nino La Macchia)

La vendita dei biglietti è vietata ai residenti nella provincia di Catania. Per i sostenitori dell’Acireale disposta la vendita, esclusivamente per il settore loro riservato, nel limite stabilito di cento tagliandi al prezzo di 11,50 euro (dieci euro + 1,50 di prevendita) presso il punto vendita autorizzato PostoRiservato.it di Acireale: Tabaccheria Fontana: via Riccardo Wagner 16/c. Telefono 095.8847536. I tagliandi saranno in vendita anche la domenica presso la biglietteria del “PalaRescifina”, che sarà aperta dalle ore 13. Il costo al botteghino sarà di 15 euro per l’ingresso in Tribuna e di 10 euro per la Curva Sud. L’apertura dei cancelli è prevista alle 13.30.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti