A Villa Dante la semifinale d’andata dei playoff tra Top Spin e Apuania Carrara

Antonino Amato (foto Vincenzo Nicita Mauro)

La Top Spin Messina sfida l’Apuania Carrara in una gara dal sapore storico. Domani (venerdì 3 maggio), alle ore 17.30, nella palestra di Villa Dante, con ingresso libero, si giocherà l’andata della semifinale scudetto di tennistavolo maschile. La squadra del presidente Giorgio Quartuccio, che ha chiuso la regular season al terzo posto ed è alla sua prima volta assoluta nei playoff, riceverà i campioni d’Italia in carica, capaci di scrivere per quattro volte il loro nome nell’albo d’oro.

Damiano Seretti (foto Vincenzo Nicita Mauro)

A caccia dell’impresa, Jordy Piccolin, Marco Rech Daldosso, Antonino Amato e Damiano Seretti, sotto la guida del tecnico Wang Hong Liang, affronteranno il bielorusso Aliaksandr Khanin, lo sloveno Jan Zibrat e Romualdo Manna. Il match di ritorno è fissato per venerdì 10 (alle ore 18) al Palasport di Avenza di Carrara. Nell’altra semifinale saranno di fronte Aon Milano Sport e A4 Verzuolo Tonoli-Scotta. In caso di parità dopo i due incontri, la formazione che accederà alla finale sarà determinata tramite la classifica avulsa nell’eventualità di una sfida vinta per parte e attraverso la graduatoria della regular season ove si verificassero due pareggi.

“Tutti insieme per un sogno”. Sui social si sono susseguiti gli appelli per sostenere la squadra, di tanti messinesi illustri, come i campioni della pallanuoto Silvia Bosurgi e Massimo Giacoppo, l’attore Ninni Bruschetta, l’ex Miss Italia Giulia Arena, il regista Massimo Romeo Piparo e lo speaker e dj Alfredo Reni. In occasione dell’incontro tra Top Spin Messina e Apuania Carrara è prevista una fantastica cornice di pubblico. Sin dalle ore 17 spettacolo, intrattenimento, gadget e molte altre sorprese per chi accorrerà alla palestra di Villa Dante per tifare ed assistere ad un evento imperdibile.

Top Spin Messina (foto Vincenzo Nicita Mauro)

Il presidente Giorgio Quartuccio commenta: <<Si tratta di un appuntamento importantissimo, a cui però occorrerà arrivare con la mente leggera, perché quello che dovevamo fare era raggiungere i playoff e ci siamo riusciti, anche molto bene. Quello che verrà d’ora in poi sarà tutto di guadagnato. Non abbiamo alcuna pressione, cercheremo di fare bella figura e di impegnare al massimo i campioni d’Italia, sperando di fare risultato. I favori del pronostico non sono dalla nostra parte, ma tutti dal lato di Carrara>>.

Nell’ultimo precedente in campionato è maturato un pari che può dare fiducia alla Top Spin: <<Sarà il nostro allenatore a cercare le armi giuste per impensierirli. All’andata Carrara si impose per 4-1, ma qualche partita sarebbe potuta andare diversamente e potevamo anche riuscire a pareggiarla. Al ritorno i ragazzi hanno disputato una grande gara. Ci siamo trovati in vantaggio per 3-2 ed alla fine è arrivato un pareggio. Confido in loro che sono molto cresciuti durante la stagione. Spero si ripetano e che possa riuscire la sorpresa>>.

Marco Rech Daldosso (foto Vincenzo Nicita Mauro)

Sarà festa a Villa Dante, già dalle ore 17, per una giornata tra sport e divertimento. <<Da tanti giorni lavoriamo a questo evento – afferma il presidente Quartuccio – essendoci affidati a dei professionisti del settore. Non vogliamo che la Top Spin sia solo una squadra di tennistavolo, ma che rappresenti un fenomeno sociale per la città di Messina. Vogliamo portare a conoscenza di tutti quello che siamo riusciti a fare, dando la giusta rilevanza a questi ragazzi che sono dei veri campioni. Speriamo che il pubblico accorrerà in massa a tifare Top Spin. Invitiamo, quindi, la gente ad arrivare con largo anticipo>>.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti