Il “17° Giro Podistico a Tappe delle Eolie” tra sport e turismo

E’ entrata nel vivo la calda estate siciliana e fervono i preparativi in vista di uno degli appuntamenti più attesi del panorama podistico italiano amatoriale. Dal 3 al 9 settembre è in programma, infatti, il “17° Giro a Tappe delle Isole Eolie”.  La manifestazione FIDAL, organizzata dalla Polisportiva Europa Messina del presidente Costantino Crisafulli in sinergia con la Mediterranea Trekking e con il patrocinio dei comuni di Lipari, Leni, Malfa e Santa Marina Salina, si svolgerà a Vulcano, Lipari e Salina.

Il logo ufficiale della manifestazione

L’ormai consolidato connubio tra sport e turismo verrà come sempre esaltato, nel corso di una settimana che si annuncia ricca di appuntamenti ed emozioni, dalla bellezza di un arcipelago ritenuto tra i più suggestivi al mondo. Il programma agonistico prevede 5 tappe in 6 giorni, di lunghezza variabile dai 6.5 km ai 13.5 km, da correre sulle strade di Vulcano (2), dove lunedì 4 settembre sarà dato lo start, Lipari (2) e Salina, ed una non competitiva ad andatura libera.

La novità del 2017 è rappresentata dal mutato tragitto della prova di Salina, la più lunga, con partenza da Santa Marina, sede pure del traguardo, ed inversione di marcia nel centro abitato di Malfa. “Un giusto segno di riconoscenza – dichiara Crisafulli – nei confronti chi ha sempre collaborato con noi nel “tappone”, fornendoci un aiuto per la buona riuscita della gara, ed un passaggio tra le abitazioni di Malfa che sarà apprezzato dagli atleti”. 

In totale, il variegato e impegnativo percorso misura 43 km, poco più della lunghezza di una maratona, per una media giornaliera di circa 8.6 km. Dodici mesi fa si imposero l’irpino Giuseppe Del Priore, portacolori della società romagnola Dinamo Sport, che centrò il prestigioso en-plein di successi in un’edizione, e la lombarda Paola Zaghi (Zeloforamagno), vincitrice del duello con la toscana Meri Mucci. Nell’attuale parziale elenco degli iscritti, figurano partecipanti provenienti da Lussemburgo, Svizzera e Germania, a conferma del fascino che l’evento riscuote oltre i confini nazionali. Non mancheranno, infine, i momenti di intrattenimento, la scoperta di luoghi, tradizioni e storia, le degustazioni di prodotti tipici e naturalmente grandi protagonisti saranno il sole ed il mare in un’atmosfera vacanziera.

Gli atleti durante un trasferimento

Per ulteriori informazioni, il regolamento e l’offerta alberghiera ci si può collegare al sito ufficiale www.eolierunningtour.it

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com