La 3 ore di Porticella ha aperto il circuito Endurance

alessio calabrese, 3h di porticellaIl podio. Il gradino più alto occuato da Calabrese

Dopo il rinvio forzato di domenica scorsa per impraticabilità di campo, si è svolta domenica 17 aprile una magnifica 3 ore di Porticella, tappa di apertura del circuito Endurance a Porticella 2016 e dell’Endurance siciliana.

Un momento della premiazione

Un momento della premiazione

La giornata è stata splendida, il percorso perfetto e filante come nelle migliori occasioni, infatti l’acqua della settimana prima ed il successivo soleggiamento avevano compattato molto bene il percorso di Porticella rendendolo sicuro a veloce. Gli atleti hanno potuto dare il meglio di sè, rivoluzionando in parte le previsioni della vigilia complici alcuni infortuni.

3h porticella

La vincitrice tra le donne

Partono in 88 con 43 individuali e 16 squadre in rappresentanza di bikers che vengono da tutte la provincia di Messina ed anche da Catania, Palermo e Trapani; un bel colpo d’occhio. La gara, bella e avvincente già dalle prime pedalate, ha in Alessio Calabrese e nella Extreme Naso i suoi dominatori. Calabrese conclude la prova percorrendo 18 giri in 02:56:08, staccando di quasi 10′ Giuseppe Santapaola. Sul terzo gradino del podio sale Francesco La Rosa. La Extreme Naso chiude con 20 giri completati in 03:06:30, staccando nettamente il resto della concorrenza. La Banda del Ciclo e BB & Tyndaris chiudono rispettivamente in seconda e terza posizione, staccati di un giro.

3h porticella

Mountain bike

Squadre a 4 componenti: 1^ Extreme Naso 1 Fabio – Di Martino – Bontempo – Ballì; 2^ La Banda del Ciclo Triscari – Drago – Adornetto; 3^ BB & Tyndaris Nicita A. – Lo Presti A – Costa – Crispo

Squadre a 2 componenti A (Hunder 39): 1^ Team Lefty Manno – Mastropaolo; 2^ Tybdaris doppia Faranda – Scaffidi; 3^ RGSR 2 Perlongo – Bombaci

Squadre a 2 componenti B (Over 40): 1^ Extreme Naso 2 Causerano – Librizzi; 2^ Team Longano MTB 2 Puglisi – Rizzo; 3^ Tyndaris Enerwolf Lo Presti V. – Anania

Individuali A (19 – 39 anni): 1° Calabrese Alessio Explorer Patti; 2° Santapaola Giuseppe Sc Jonica Nizza di Sicilia; 3° La Rosa Francesco Ora Pedala Patti; 4° Gullì Andrea Peloritana Villafranca; 5° Trovato Domenico Vivi Don Bosco Barcellona

Individuali B (40 – 55 anni): 1° Lampasona Marco GS Mediterraneo Palermo; 2° Famà Rosario Vivi Don Bosco Barcellona; 3° Di Bartolo Angelo Sport Insieme 2000 Acireale; 4° Mazzeo Santo Vivi Don Bosco Barcellona; 5° Monastra Antonino Ora Pedala Patti

Individuali C (56 anni e oltre): 1° Minutoli Salvatore Barbagianni’S Team Messina; 2° Intelisano Alfio Barbagianni’S Team Messina; 3° Impellizzeri Cosimo Ciclo Tyndaris Patti; 4° Quattrocchi Rosario Team Longano MTB Barcellona; 5° Davì Biagio Ciclo Tyndaris Patti

Individuali Donne: 1^ D’Amuri Irene Bici & Bike Messina

The following two tabs change content below.
Giuseppe Girolamo

Giuseppe Girolamo

Giornalista sportivo, iscritto all'OdG della Sicilia. Appassionato di ciclismo!

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva