Windsurf, ai messinesi Giovanni Landi e Davide Arena i titoli italiani slalom U17

WindsurfGiovanni Landi ha trionfato nel campionato italiano Under 17 foil

A Torre Grande, centro della provincia di Oristano, si è disputata la terza e ultima tappa del campionato italiano Windsurf Slalom nelle modalità “pinna” e “foil”. Ospitata dalla Windaccademy Sardinia, è stata organizzata dalla Fiv, Federazione Italiana Vela, e dall’AICW, Associazione Italiana Classi Windsurfer. Le precedenti tappe si sono disputate ad aprile a Livorno e maggio a Messina. In tutte e tre le tappe si sono sono svolte le prove Foil mentre nella modalità classica con la pinna soltanto a Livorno l’intensità del vento è stata sufficiente.

Windsurf

Davide Arena ha vinto il titolo italiano Under 17 pinna

Il messinese Giovanni Landi (Ssd Windsurf Club Messina), già campione italiano 2021 Under 15 Foil ad Oristano, si è laureato Campione Italiano slalom Foil Under 17 mentre al secondo posto si è classificato un altro messinese, Davide Arena (C.N. Costa Ponente Palermo) e al terzo posto il livornese Pietro Milianelli (Windsurf Livorno). Con le prime due posizioni invertite si è replicato il podio dell’Under 17 nella modalità pinna, con Arena a precedere Landi e Milianelli.

Sul podio dei più piccoli, gli Under 15, un altro messinese del Windsurf Club Messina, Matteo Landi, è salito sul secondo gradino Slalom Foil, mentre il sardo Francesco Mammone (Asd Eolo Beach Sport) è il primo classificato. Sul terzo gradino Federico Calcaterra (Circolo velico Scirocco Marina di Ragusa). Nell’Under 15 Slalom Pinna ancora primo Francesco Mammone, secondo Arturo Schininà (Compagnia del porto Marsa A Rilla Y C) e terzo Federico Calcaterra.

Windsurf

Il podio del Campionato italiano Under 15 foil di Windsurf

Mentre tra i più grandi, gli under 20, per quanto riguarda lo slalom Foil sul gradino più alto del podio si è issato Nicolò Spanu (Windsurf Club Cagliari), seguito da Gabriele Prosperi (Planet Sail Bracciano) e terzo Simone Milianelli (Windsurf Livorno). in ultimo Under 20 Pinna vede sempre primo Nicolò Spanu, secondo Michele Laurenza (Planet Sail Bracciano) e terzo Gabriele Prosperi (Planet sail Bracciano).

Autori

+ posts