Vulcano ospiterà la prima tappa del circuito Cev di Beach Volley internazionale

Si prospetta un week end caldissimo al lido Baia Negra di Vulcano che ospiterà per tre giorni la prima tappa del circuito Cev di beach volley internazionale. Venerdì 22 luglio, alle ore 10,30 la manifestazione verrà ufficialmente presentata al comune di Lipari, con il Sindaco Marco Giorgianni e l’assessore allo sport Ersilia Paijno, che faranno gli onori di casa mentre le caratteristiche dell’evento, che sarà fruibile gratuitamente, verranno illustrate dai presidenti Fipav di Messina e Palermo, Antonio Lotronto e Roberto Mormino, e dal consigliere regionale Fipav Sicilia, Alessandro Zurro.

Eleonora Gili e Silvia Costantini

Eleonora Gili e Silvia Costantini

Al tavolo siederanno gli imprenditori Emiliano Nastasi ed Emanuele Carnevale in rappresentanza dei main sponsor della manifestazione che nell’arco di 3 giorni vedrà sulla sabbia nera della famosa isola dell’arcipelago eoliano alcune tra le migliori beachers italiane, tedesche, olandesi e svizzere. Il main draw presenta al via 13 coppie di giocatrici che, in un tabellone unico, tenteranno la scalata alla sfida finale in programma domenica. Particolarmente agguerrita la pattuglia di atlete italiane tra le quali spiccano le vincitrici dell’ultima tappa del Campionato italiano di beach volley disputata la scorsa settimana a Cervia e vinta, con grande merito, dalle piemontesi Silvia Costantini ed Eleonora Gili. E sarà probabilmente questa la coppia italiana da tenere particolarmente d’occhio visto che le stesse atlete sette giorni prima si erano ripetute ad Ostia, nella terza tappa della BPER Beach Volley Italia Tour, dopo aver già vinto due tappe del campionato italiano a Soverato e Casal Velino.

Le beachers romane Dalmazzo e Fasano

Le beachers romane Dalmazzo e Fasano

Nel tabellone principale Gili e Costantini, rispettivamente classe ’88 e ’92, partono come teste di serie n.8, un quadro che dà l’idea della forza delle atlete in gara che nelle prime quattro posizioni vede 3 coppie tedesche ed una olandese. La bandiera tricolore italiana svetta invece nel main draw con le romane Dalmazzo e Fasano, che il 19 giugno, nella prima tappa della BPER Italia Tour disputata a Pesaro, hanno superato in finale proprio le ragazze torinesi e vantano un ranking migliore trovando quindi nella prima tappa del seniores zonal circuit di Vulcano la 5. testa di serie del tabellone principale. Si preannuncia dunque un torneo dai contenuti tecnici ed agonistici molto alti con sfide che non mancheranno di riservare sorprese.

MAIN DRAW TEAMS:
1) Behrens/Glenzeke (GER)
2) Arnholdt/Schilerwein (GER)
3) Meertens/Driessen (NED)
4) Ittinger/Weiiland (GER)
5) Dalmazzo/Fasano (ITA)
6) Caluori/Steinemann (GER)
7) Huttermann/Ottens (GER)
8) Costantini/Gili (ITA)

The following two tabs change content below.
Lillo Guglielmo

Lillo Guglielmo

Plurilaureato, giornalista per passione, docente di matematica e dottore commercialista di professione. In una parola: poliedrico.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com