Vittoria del CLC Messina contro il CUS Catania per 24-23

clc messinaLa formazione della Clc Messina che si sta ben disimpegnando in C1

Nel campionato di Serie C1 di rugby la CLC Messina si aggiudica la gara in trasferta contro il CUS Catania per 23-24.

CLC Messina

Giorgio Blandino (CLC Messina)

In effetti la gara dei peloritani, in formazione rimaneggiata per via di diversi infortuni, comincia in salita con un parziale di 17-10 in favore dei padroni di casa. Nella ripresa si vede la reazione del CLC che però, una volta raggiunta la parità, vengono nuovamente sorpassati per 23-17.  Ma l’ultimo giro di orologio si rivela fondamentale per le sorti della gara. Proprio a tempo scaduto arriva la meta di Oliva, trasformata successivamente da Blandino. Solano non sbaglia e consegna la vittoria agli ospiti. Marcatori: 9’ cp Solano, 15’ meta Finocchiaro tr Leonardi, 25’ meta Serra tr Leonardi, 30’ cp Leonardi, 40’ meta Pidalà tr Solano. 16’ st meta Tornesi tr Solano, 28’ cp leonardi, 33’ cp Leonardi, 80’ meta Oliva tr. Cus Catania: Di mauro, Serra, Finocchiaro, Murabito, Castello, Leonardi, Nocera, Rizzo, cafaro, Toscano, Santoro, Russo, D’Arrigo, Russo, Mammana. Liotta, falcone, Irato, anile, Stracquadanio, Crocellà, Gualtieri. CLC Messina: Dejean, Bottari, marzullo, Maggio, mancini, Solano, Pidalà, Blandino, de Pasquale, Oliva, Spanò, Tornesi, Sindona, Raffa, Morabito. Lo Re, Saccà, Asaro, Bucchiarone, Salvador, Galletta, Placanica. Arbitro: Angheloni di Reggio Calabria. In serie C2 il CLC Messina esce sconfitto dall’impegno con l’Enna per 15-20. La squadra di Sandro Saparacino, anche se sconfitta, conferma segnali di crescita con Coppolino, Miceli e De Caro gli autori delle tre mete peloritane. Esce vittorioso invece l’under 16 che, in trasferta, batte il Palermo Rugby per 10-24. Per la CLC in meta Gaetano Denaro, Gaetano Spadaro, Ciccio Maggio e Emanuele Molonia. Per Maggio anche 4 punti dalla piazzola. Infine si registrano le due vittorie esterne per l’under 14 contro il Rugby Palermo (5-12) e la Cavour Palermo (0-27).

Commenta su Facebook

commenti