Il Villafranca Beach Soccer ingaggia Matteo Polastri

Nuovo colpo di mercato per il Villafranca Beach Soccer. La società del presidente Giacomo Picciolo ha definito l’ingaggio di Matteo Polastri, completando così l’organico in vista dei prossimi appuntamenti in calendario nella Serie A Enel. Nato a Monza il 6-8-1980, dotato di caratteristiche offensive, può agire sia da pivot che da esterno. Elemento di grande esperienza e dalle indubbie qualità tecniche, vanta lunghi trascorsi nel massimo campionato di beach soccer. Nelle ultime due stagioni si era misurato nel Super 8. Al suo attivo le esperienze con le maglie di Milano e Inter Beach Soccer. Lascia il gruppo, invece, Cristian Rizzo, che dopo la convocazione tra le file della Nazionale azzurra di futsal ha preferito concedersi una pausa dagli impegni agonistici. Il Villafranca Beach Soccer ringrazia il giocatore per l’impegno profuso in queste settimane.

Matteo Polastri

Matteo Polastri

La squadra, intanto, continua la preparazione lavorando sodo sulla spiaggia di Villafranca Tirrena. Salgueiro e compagni sono attesi dalla seconda tappa del girone B di Serie A, prevista a Catanzaro sabato 5 e domenica 6 luglio. Week-end nel quale i biancoverdi andranno a caccia dei primi punti del torneo per muovere la classifica dopo le due battute d’arresto iniziali rimediate a Terracina. Per le gare da disputare in terra calabrese si confida nel rientro dell’attaccante svizzero Philipp Borer, fin qui costretto a rimanere ai box a causa di un infortunio. Per giungere al top al prossimo turno di campionato la società ha organizzato un importante test contro un avversario di rango. Mercoledì 2 luglio, alle ore 18, alla Domusbet Arena di Catania, il Villafranca Beach Soccer affronterà in amichevole la Nazionale ungherese, in ritiro nel capoluogo etneo.

Commenta su Facebook

commenti