Venerdì e sabato alla Cittadella la quarta edizione del “Made in Sicily”

PallanuotoLa locandina di "Made in Sicily", giunto alla quarta edizione

Torna alla cittadella sportiva universitaria il “Made in Sicily”, manifestazione di pallanuoto maschile organizzata dal Cus Unime e giunta alla sua quarta edizione. Il torneo, diventato ormai un appuntamento ricorrente e tanto atteso nella fase precampionato della pallanuoto isolana, si svolgerà nella piscina scoperta della struttura sportiva universitaria nel pomeriggio di venerdi 2 (con il primo incontro alle 16.30) e per tutta la giornata di sabato 3 novembre.
Come nelle passate edizioni, anche per questa stagione saranno presenti quattro società che rappresentano la pallanuoto siciliana nei massimi campionati nazionali. Da Palermo arriva il Telimar, squadra di alto livello che, con gli innesti di ottimi elementi quali Migliaccio, Tabbiani e del montenegrino Saric, si qualifica a pieno titolo come una delle possibili candidate alla promozione al massimo campionato. Due le squadre che arrivano da Catania: i Muri Antichi e l’Etna Waterpolo. I primi sono una squadra dalla grande esperienza in categoria, che forti con la guida tecnica di Giovanni Puliafito, uno dei migliori tecnici di tutta la categoria, e con le certezze Zovko, Paratore e Gluhaic, rappresentano certamente un avversario temibile per qualsiasi team. L’Etna Waterpolo del Presidente Di Salvatore si presenta come la grande favorita per la vittoria del campionato cadetto: dopo aver sfiorato la promozione in A2 perdendo solamente la finale playoff, i catanesi sono attrezzati in maniera tale da poter tentare nuovamente senza problemi il salto di categoria. I quarti partecipanti al Made in Sicily sono i padroni di casa del CUS Unime. Dopo gli innesti di Parisi, Sacco, Provenzale e Klikovac i messinesi vorranno certamente ben figurare in questa importante uscita che, a meno di un mese dall’avvio del torneo di A2, rappresenta il primo vero banco di prova per gli universitari.

Questo il programma delle partite:
Venerdì 2 novembre:
ore 16.30 Muri Antichi – CUS Unime
ore 18.00 Telimar Palermo- Etna Waterpolo

Sabato 3 novembre:
ore 09.30 Telimar Palermo – CUS Unime
ore 11.00 Muri Antichi – Etna Waterpolo
ore 16.30 Telimar Palermo – Muri Antichi
ore 18.00 Etna Waterpolo – CUS Unime

Albo d’Oro:
2017 TELIMAR PALERMO
2016 NUOTO CATANIA
2015 NUOTO CATANIA

Commenta su Facebook

commenti