Va alla Saracena il match clou della giornata con la Nino Romano: decisivo il tie break

Nicole Ferrarini in attaccoNicole Ferrarini in attacco

La Saracena Volley Lavalux Elits torna da Milazzo con due punti importanti per la classifica del campionato di serie C-girone B di pallavolo. La formazione guidata in panchina da coach Mauro Silvestre si aggiudica al tie-break ((15-25; 25-6; 25-19; 19-25; 16-18 lo score dei set) lo scontro clou della giornata con la Polisportiva Nino Romano. Niente qualificazione alla Coppa Sicilia per il club del presidente Leone ma il successo permette di consolidare la quarta piazza a sole tre lunghezze dalla coppia di testa Team Volley-Giarre.

Saracena dopo la vittoria

foto di gruppo per la Saracena dopo la vittoria

Foraci e compagne sono partite subito forte mettendo pressione alle padrone di casa che hanno sofferto il ritmo elevato imposto dalle ospiti. Avanti 1-7 la squadra nebroidea ha controllato il gioco chiudendo la frazione per 15-25. Un risultato inaspettato considerando che la Saracena si era presentata a Milazzo con ben quattro atlete non in perfette condizioni fisiche a causa della febbre. La Nino Romano replica con un  secondo parziale a senso unico che si aggiudica 25-6. Agnello e compagne abbozzano una reazione nella terza frazione ma sono sempre le milazzesi di Maccotta a condurre il punteggio sino al definitivo 25-19 che vale il 2 a 1 nel conto dei set.

Polisportiva Nino Romano

Le atlete della Polisportiva Nino Romano

Quando l’esito della gara sembra aver preso una direzione ormai contraria alla Saracena ecco uscire fuori la forza della squadra, ovvero l’unione del gruppo. Partite subito forte (2-7) le giocatrici ospiti vedono a metà frazione il Milazzo impattare (14-14) per poi piazzare attacchi importanti con Valeria Foraci, Nicole Ferrarini, Noemi Agnello, Manuela Mazzurco ed Elena Merlo, messe ben in movimento dalla regia di Giuliana Cannestracci. Il set termina con uno scarto di sei lunghezze in favore della Saracena (19-25). Nel set corto Foraci e compagne si portano subito avanti di cinque punti (5-10) poi il break mamertino vale l’aggancio a quota 10. La parte finale del tie-break è un continuo punto a punto che trova la sua conclusione ai vantaggi con un muro di Nicole Ferrarini a chiudere la contesa.

Adesso il campionato osserverà una settimana di sosta per cedere il posto ai quarti di finale della Coppa Sicilia. Alla ripresa del torneo la Nino Romano ospiterà in casa il Messana Tremonti (sabato 3 febbraio ore 18,30) mentre La Saracena Lavalux renderà visita alla capolista Team Volley Messina.

Nino Romano Milazzo – Saracena Volley 2-3 (15-25; 25-6; 25-19; 19-25; 16-18)
Nino Romano Milazzo: Maccotta, Vallefuoco, Guardo, Caruso, Napoli, Brigandì, Marzo, Musicò, De Luca, Fleres, Frucella, Lo Duca (L1), Natalini (L2).
Saracena Volley: Mazzurco, Lisciandro, Foraci Va., Cannestracci, Merlo, Lamonica, Gioitta, Agnello I., Ferrarini, Agnello N., Tumeo, Foraci Ve. (L1), Pirrone (L2).
Arbitri: Simona Di Giorgio ed Erika Burrascano

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti