Una vittoria e un ko per le squadre di B1 e B2 del Ct Vela nei playout

Ct Vela MessinaTeresa Cambria della squadra femminile del Ct Vela

Si è concluso con un bilancio agrodolce il turno di andata dei playout per le formazioni del Ct Vela impegnate negli spareggi salvezza del campionato di B1 femminile e B2 maschile. Preziosa affermazione per le ragazze del capitano Gino Visalli che hanno battuto Ferratella Roma (3-1) nella gara di andata del playout di B1 femminile e, adesso, possono guardare con maggiore fiducia al match di ritorno che si svolgerà domenica prossima a Roma. Alle peloritane sarà sufficiente un pari per festeggiare la salvezza.

Ct Vela Messina

Fabrizia Cambria del Ct Vela

La presenza della slovacca Michaela Honcova è stata decisiva, in quanto la straniera del Ct Vela ha vinto i suoi due incontri (il doppio in coppia con Frabrizia Cambria, altra protagonista di giornata). Il primo, fondamentale, in singolare battendo Anita Husaric in rimonta. Dopo esser stata avanti per 4 a 2 nel primo set, la Honcova ha subìto un passaggio a vuoto che ha permesso alla sua avversaria di conquistare il primo set 6-4. Anche nel secondo set, la tennista di casa si è portata sul 4 a 2 ed è riuscita a chiudere 6-3. Nella partita conclusiva, break decisivo per la Honcova al settimo game. Sul 5 a 3 in proprio favore la slovacca falliva due match point, ma nel game successivo, col servizio a disposizione, metteva la parola fine all’incontro dopo due ore e un quarto di gioco. Si sono conclusi, invece, in appena 52 minuti gli altri due singolari, entrambi per 6-1, 6-0. Fabrizia Cambria ha superato Camilla Strippoli, mentre la sorella, Teresa, ha ceduto ad Arianna Capogrosso. Ottima, infine, la prova del doppio vinto dalla Honcova e da Fabrizia Cambria contro la coppia Husaric-Capogrosso per 6-4, 6-1.

Ct Vela Messina

Michaela Honcova in azione

Ct Vela b. Ferratella 3-1
F. Cambria b. Strippoli 6-1, 6-0
Capogrosso b. T. Cambria 6-1, 6-0
Honvoca b. Husaric 4-6, 6-3, 6-4
Honcova-F. Cambria b. Husaric-Capogrosso 6-4, 6-1

Senza il capitano Antonio Famà, infortunato, i ragazzi del Ct Vela hanno ceduto 4 a 2 l’incontro di andata dei playout di B2 maschile sui campi del Pro Recco. Servirà un colpo di coda, adesso, per ribaltare tutto domenica prossima in riva allo stretto. Gabriele Bombara ha vinto sia il singolo (contro Cicconi, in due set) e sia il doppio, in coppia con Gagliani (10-8 al super tie break contro Pompeo e Vigesi), nulla da fare, invece, per Briguglio contro Micali e per Varsalona contro Dagnino, sconfitti entrambi al terzo set. Ha lottato sino alla fine anche Gagliani che ha perso il singolare 6-4, 7-6 contro Vigesi. Liguri che hanno ottenuto il punto del successo nel doppio con Dagnino e Micali che hanno superato, in due set, Varsalona e Briguglio.

Pro Recco – Ct Vela 4-2
Micali b. Briguglio 2-6, 6-4, 6-1
Dagnino b. Varsalona 6-2, 3-6, 6-3
Bombara b. Cicconi 6-1, 7-6
Vigesi b. Gagliani 6-4, 7-6
Bombara-Gagliani b. Pompeo-Vigesi 1-6, 6-3, 10-8
Dagnino-Micali b. Varsalona-Briguglio 6-1, 6-4

Autori

+ posts