Trovato: “Messo in difficoltà l’Akragas. Siamo comunque soddisfatti”

L’intervista video con l’esterno Salvatore Trovato:

5-Scaramucce-a-gioco-fermoLa sconfitta con l’Akragas ha inevitabilmente lasciato al Città di Messina un pizzico di amaro in bocca. La formazione di Laganà, pur in piena emergenza, ha concesso pochissimo alla vice-capolista, subendo la rete decisiva di Astarita su calcio piazzato. All’orizzonte c’è adesso il difficile impegno in casa del Torrecuso, da affrontare senza gli squalificati Munafò, Seck e Cucè, tutti in diffida ed ammoniti domenica. Un altro test severo per i peloritani, destinati ai playout per andare a caccia della salvezza.

L’esterno Salvatore Trovato, andato vicino al gol nel corso del match disputato sul campo neutro di Milazzo, ha giudicato positivamente la prova della squadra: “Abbiamo giocato abbastanza bene, soprattutto nel corso del primo tempo. Alla lunga ha prevalso la maggiore esperienza degli agrigentini, ma hanno pur sempre trovato una rete assai fortunosa. Siamo comunque contenti della nostra partita. Li abbiamo messi in difficoltà, effettuando un gran pressione. L’avevamo preparata bene in settimana, purtroppo l’assenza di Manfrè in avanti si è fatta sentire. Inoltre abbiamo dovuto rinunciare a Camarda e Santamaria, giocatori che in gare del genere possono fare la differenza.  Alla fine  ci sta di subire un gol su palla inattiva”.  1-Lingresso-in-campo-delle-due-squadre-e-della-terna-arbitrale

A cinque gare dal termine della regular season Trovato sprona il gruppo in vista del rush finale: “E’ chiaro che saranno tutte finali. Non è una frase fatta, ma dovremo battagliare ogni domenica. Sarà dura evitare i playout, però vogliamo arrivare nella migliore posizione possibile di classifica per poter contare almeno sul fattore campo negli spareggi per la permanenza. Da quando è arrivato Laganà ci siamo messi completamente a disposizione del mister. L’età media è molto bassa e abbiamo voglia di migliorarci, superando le difficoltà”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com