Tre promozioni e tredici retrocessioni: la formula della serie B 2018/19

Consiglio FederaleConsiglio Federale Fip 2017 2020

Il Consiglio Federale di venerdì delibererà la formula della serie B versione 2018-19 con 3 promozioni in A2 e 13 retrocessioni totali (una in più del 2017-18) per riassorbire le 5 retrocesse dalla A2. Analoga la formula della prima fase con 4 gironi da 16 squadre suddivise con criteri geografici, playoff per le prime otto incrociando i gironi A-B e C-D, playout dalla dodicesima alla quindicesima con sfide interne. Le tre promozioni saranno assegnate con modalità Final Four in campo neutro dopo quarti al meglio di tre partite e semifinali e finali al meglio di 5. Retrocederanno direttamente le ultime classificate di ogni girone, le due perdenti dei turni playout e la perdente di un concentramento a 4 in campo neutro tra le peggiori vincenti playout di ogni girone in base alla classifica della regular season.

Dal 2019-20 saranno previste 4 promozioni in A2, le retrocessioni in C dovrebbero essere 11 (10 promozioni dalla Gold – due dalla Lombardia più una da Piemonte, Toscana, Emilia Romagna, Lazio, Friuli-Veneto e i tre nuovi gironi Puglia, Campania e Marche-Abruzzo più una dagli spareggi interregionali tra le regioni dove non è organizzata la Gold, ossia Sicilia, Calabria, Sardegna e Liguria).

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com