Torrenova torna al Sud. Spirito: “Scelta sensata. Ora salvezza senza playout”

Stefano SpiritoStefano Spirito, presidente Fidelia Torrenova

Terzo anno consecutivo in Serie B per la Cestistica Torrenovese, che ufficialmente si trova inserita nel Girone D del terzo torneo nazionale assieme a squadre di Sicilia, Calabria, Puglia, Campania e Lazio.

Fiasconaro

Il ds Fiasconaro e il presidente Spirito

Queste le riflessioni del presidente Stefano Spirito: «Crediamo che la composizione del nostro girone sia una scelta giusta e sensata da parte della Federazione. Abbiamo riscontrato non poche difficoltà le scorse stagioni, e riteniamo che sia una scelta che poteva essere presa anche negli anni precedenti visto il momento di difficoltà. È una scelta oculata perché rispetta i termini di territorialità e contiguità geografica, a livello pratico ci consente inoltre di fare trasferte più agevoli. Sarà un girone difficile ma equilibrato, il nostro obiettivo rimane sempre quello di una salvezza senza passare dai playout. Sarà affascinante affrontare squadre mai affrontate prima».

Questa la composizione del girone, che prenderà il via ufficialmente il 3 ottobre: Cestistica Torrenovese, Fortitudo Agrigento, Del.Fes. Avellino, Lions Basket Bisceglie, Virtus Cassino, Forìo Basket Ischia, Formia Basketball, Pallacanestro Molfetta, Action Now 2019 Monopoli, Virtus Pozzuoli, Virtus Kleb Ragusa, Viola Reggio Calabria, Talos Basket Ruvo di Puglia, Virtus Arechi Salerno, PSA Sant’Antimo, CJ Taranto.

The following two tabs change content below.