Top Spin, Puglisi: “Vogliamo restare al vertice in A1 e far bene nelle altre serie”

Marcello PuglisiMarcello Puglisi della Top Spin Messina ai nostri microfoni

La Top Spin Messina è pronta a ripartire nel nuovo anno. Dopo le decisioni comunicate dalla Fitet manca sempre meno al tanto sospirato ritorno in campo. Marcello Puglisi, allenatore che affianca Wang Hong Liang nella squadra di A1 e nella conduzione delle formazioni militanti in tutte le altre categorie, spiega: “Speriamo che il protocollo da seguire sia attuabile per tutti. In Serie A1 non ci saranno problemi, ce ne saranno per le serie inferiori perché qualche società non ha ancora a disposizione la palestra. E’ comunque la notizia che aspettavamo, anche per riavviare le motivazioni dei ragazzi. Senza le gare è più difficile, è fondamentale avere degli obiettivi”.

Marcello Puglisi

Marcello Puglisi, tecnico della Top Spin Messina

Puglisi, tecnico di navigata esperienza, è ufficialmente tornato alla Top Spin Messina nella scorsa stagione, dopo aver fatto per tre anni da maestro di tennistavolo negli Stati Uniti. La sua presenza a Villa Dante è costante: “Io e Liang non ci siamo fermati un giorno. Gli allenamenti erano consentiti per i ragazzi che dovevano partecipare alle manifestazioni di interesse nazionale, dunque abbiamo continuato ininterrottamente fino a prima di Natale. Speriamo che dopo il 6 gennaio non succedano imprevisti e che si possa riprendere la normale attività”.

Il debutto in A1 sarà preceduto dallo storico esordio in Europe Cup, che comporterà il rinvio del primo match di campionato. “C’è la curiosità di vedere all’opera la squadra accompagnata da Wang Hong Liang nel primo turno di Europe Cup in Croazia, il 16 e 17 gennaio, contro rivali di altissimo livello. In campionato è stata modificata la formula e si giocherà soltanto il girone di andata come nelle altre serie, ma soltanto in A1 si disputeranno anche le semifinali e la finale scudetto. Non essendoci  gare ufficiali da 8-9 mesi bisognerà vedere come reagiranno tutti, sia i nostri pongisti che gli altri, ma noi siamo molto fiduciosi”.

Puglisi con la squadra in occasione della Supercoppa

Il francese Landrieu è il nuovo acquisto, che giocherà insieme ai riconfermati Monteiro, Piccolin e Rech Daldosso: “Oltre ad essere forte come giocatore Andrea è un bravissimo ragazzo. Quando è stato qui a Messina ha dato una mano anche a me e Liang per fare allenamento con i più giovani. Non essendosi giocata la Supercoppa, che ci è stata assegnata a tavolino, non lo abbiamo ancora visto dal vivo in una competizione ufficiale, ma le premesse sono ottime”.

Verso il 2021 con quali ambizioni per la Top Spin Messina? “Gli obiettivi sono quelli di rimanere al vertice in Serie A1 e cercare di non sfigurare nelle serie inferiori, dove ci sono tutti ragazzi messinesi con cui lavoriamo sempre. Per il 2021 l’augurio è che si possa mettere la parola fine a questo periodo che è stato molto particolare per tutti e sconfiggere questo virus per tornare alla normalità”.

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva