Tiger Messina-Siac stracittadina che vale la Supercoppa di Terza Categoria

E’ tutto pronto per la Supercoppa di Terza Categoria, che si disputerà sabato al “Nicola Bonanno” dell’Annunziata (fischio d’inizio ore 16.30). A contendersi l’ambito trofeo, organizzato dal comitato provinciale della FIGC presieduto da Leonardo Lacava, saranno Tiger Messina e Siac, vincitrici rispettivamente dei gironi A e B. Il regolamento prevede che in caso di parità nei tempi regolamentari si battano direttamente ai calci di rigore.

Coppa1

La Supercoppa in palio sabato

Difficile azzardare pronostici, poiché entrambe le squadre hanno organici di buon livello e, soprattutto, sono reduci da un’annata strepitosa, che le ha viste primeggiare dalla giornata d’apertura. La Tiger ha chiuso la stagione a quota 45 punti, aggiudicandosi 16 dei 22 confronti giocati, compresi quelli con il Pistunina fuori classifica (3 i pareggi ed altrettante le battute d’arresto). I gialloneri di mister Antonino Tripodo sono riusciti con le loro qualità tecniche e la forza del gruppo a resistere agli attacchi delle agguerrite rivali mamertine Duilia ’81 e Virtus Milazzo, tagliando meritatamente il traguardo della promozione 90 minuti prima della fine della regular season, grazie all’affermazione esterna contro la Spadaforese.

La Siac ha staccato perentoriamente la concorrenza già dopo l’andata, festeggiando poi, ancora imbattuta, con due turni d’anticipo. Impressionante il ruolino di marcia della formazione allenata da Luigi D’Alessandro, che ha totalizzato ben 69 punti nelle 26 partite disputate, frutto di 22 successi e 3 pari. I biancazzurri possono vantare, inoltre, il miglior attacco con 71 gol all’attivo e la difesa meno perforata (14 reti subite). Nel 2013 l’Antillese ha vinto la Supercoppa al termine di un triangolare con Team Scaletta e Pompei.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti